Alexa Unica Radio
quarantena
quarantena

Quarantena covid, nuove regole. “Omicron sfugge a immunità ma con booster protezione”

Circolare del ministero della Salute: “Promuovere dose di richiamo e differenziare la quarantena in base allo stato vaccinale”

Nuove regole per la quarantena covid. Il direttore generale Prevenzione del ministero della Salute, Giovanni Rezza, ha firmato la circolare di ‘Aggiornamento sulle misure di quarantena e isolamento. Seguito dlla diffusione a livello globale della nuova variante Voc Sars-CoV-2 Omicron.

Le nuove regole

Fra i contatti ad alto rischio si differenziano 4 gruppi. Il primo gruppo comprende i “soggetti non vaccinati o che non abbiano completato il ciclo vaccinale primario o che abbiano completato il ciclo vaccinale primario da meno di 14 giorni. Per loro “rimane inalterata l’attuale misura della quarantena prevista nella durata di 10 giorni dall’ultima esposizione al caso. Al termine del quale periodo risulti eseguito un test molecolare o antigenico con risultato negativo”. 

Il secondo gruppo riguarda i “soggetti che abbiano completato il ciclo vaccinale primario da più di 120 giorni e che abbiano tuttora in corso di validità il Green pass. Se sono asintomatici la quarantena ha durata di 5 giorni. Al termine di tale periodo risulti eseguito un test molecolare o antigenico con risultato negativo”. 

Il terzo gruppo comprende i “soggetti asintomatici che abbiano ricevuto la dose booster, oppure abbiano completato il ciclo vaccinale primario nei 120 giorni precedenti, oppure siano guariti da infezione da Sars-CoV-2 nei 120 giorni precedenti”: per loro “non si applica la quarantena ed è fatto obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo Ffp2 per almeno 10 giorni dall’ultima esposizione al caso. Il periodo di auto-sorveglianza termina al giorno 5. E’ prevista l’effettuazione di un test antigenico rapido o molecolare per la rilevazione dell’antigene Sars-Cov-2 . Alla prima comparsa dei sintomi e, se ancora sintomatici, al quinto giorno successivo alla data dell’ultimo contatto stretto con soggetti confermati positivi al Covid-19″. 

Nel quarto gruppo ci sono “gli operatori sanitari”, che “devono eseguire tamponi su base giornaliera fino al quinto giorno dall‘ultimo contatto con un soggetto contagiato”.

About Carla Corriga

Ciao, sono una ragazza di ventitré anni, frequento il corso di beni culturali e spettacolo all'Università di Cagliari. Mi definisco una persona ambiziosa, con tanta voglia di imparare e crescere, credo che quello che mi aspetterà qua con voi sarà bellissimo e divertente. Non vedo l'ora di iniziare !

Controlla anche

intervista pibiri rebecca

Il lavoro dell’autotrasportatore

Get Widget Vantaggi e svantaggi del mestiere Sono un autotrasportatore e mi occupo dei trasporti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.