Alexa Unica Radio
puppets g9bd3f35c7 1920
puppets g9bd3f35c7 1920

Racconti e paesaggio, Mascareddas

In Compagnia da 30 anni. Is Mascareddas

Con tre appuntamenti alla Manifattura Tabacchi, si conclude oggi la terza edizione

della rassegna “Racconti e Paesaggio”, organizzata dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Cagliari e Oristano.

Si inizia alle 10 con la presentazione del libro “In Compagnia da 30 anni. Is Mascareddas: una storia”.

La compagnia, fondata nel 1980, ha contribuito in maniera determinante all’introduzione e alla diffusione del teatro di figura in Sardegna.

Compagnia

Il volume racconta anche la storia della compagnia Is Mascareddas ripercorrendo, anche con il supporto di un ricco apparato fotografico, i ricordi dei due burattinai Tonino Murru e Donatella Pau.

Si prosegue alle 12 con la presentazione della riedizione del volume di Giovanni Spano “Storia e necrologio del Campo Santo di Cagliari“.

La ristampa anastatica commentata e illustrata contiene anche un’ampia introduzione con aggiornamento storico a cura di Mauro Dadea e una splendida serie di fotografie di Nicola Castangia.

In copertina, l’immagine della tomba monumentale di Giovanni Spano (1803-1878), di cui è stato recentemente portato a compimento il restauro conservativo, esito della collaborazione tra la Soprintendenza,

  • la Fondazione Sardegna
  • le Amministrazioni comunali di Cagliari e Ploaghe.

Ultimo appuntamento a partire dalle 17 con la presentazione del libro “Muri di Sardegna.

Luoghi e opere della Street art”. Il volume, una vera e propria guida anche all’arte urbana dell’isola arricchita da più di 500 immagini di Massimiliano Frau, propone al lettore innovativi itinerari ragionati che si snodano in 145 comuni della Sardegna e lungo un arco cronologico che va dagli anni Sessanta del Novecento sino agli anni Duemila.

Sono dei poeti-cantanti che inventano le canzoni su un argomento proposto sul momento, come i rapper di oggi. A lui avevamo chiesto come si potevano chiamare i burattini e le marionette e lui aveva appunto detto: “Mascareddas” e così abbiamo fatto.

In Sardegna, prima di noi, non c’era un teatro di burattini e marionette e non esisteva una parola in sardo apposita e noi volevamo un nome legato alla nostra terra.

About Andrea Perra

Sono un ragazzo a cui piace molto fare sport divertirmi e socializzare con le persone. Mi piace scrivere, ascoltare musica e gli animali. Mi piace pure fare rime e viaggiare .Sono amante del calcio infatti tifo il Cagliari. Ho studiato nella facoltà di scienze politiche e dopo aver conseguito la laurea ora sto studiando per diventare Consulente del lavoro.

Controlla anche

barumini

il patto nell’Unione Marmilla per la tutela del paesaggio

Get Widget 18 comuni aderiscono al servizio Vi invio un comunicato sull’adesione dei comuni di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.