Alexa Unica Radio
Premiato Luca sanna

Premio internazionale per lo chef Luca Sanna

Bond street awards, premiata per la prima volta un’eccellenza sarda

 
Il “Bond street awards” è il premio internazionale assegnato ad aziende, imprenditori e manager europei che si sono distinti per i più alti standard estetici e professionali; nonchè per intuito, competenze, innovazione e ricerca; è un premio che è stato riconosciuto per la sua capacità di contribuire alla promozione e alla crescita del mercato londinese ed europeo. L’iglesiente Luca Sanna, 44 anni, chef de cuisine de “Il Trillo Ristorante e Giardino” di Londra, è stato il primo sardo ad aggiudicarsi il premio.
 
E’ stato lo chef Enzo Olivieri, Presidente della Fic delegazione del Regno Unito, a consegnargli il premio come ambasciatore del cibo della cucina italiana. «Sono onorato per questo riconoscimento. – confessa Luca – Sono arrivato a Londra nel 2015 e ho avuto la possibilità di effettuare uno stage nel ristorante della famiglia Bertuccelli; ho potuto svolgere tutte le mansioni fino a diventare il responsabile di cucina, lo Chef de cuisine».
 

Una scelta audace

 
Ma le modeste parole di Luca non bastano a rendere l’idea del difficoltoso e audace cammino che ha dovuto affrontare per raggiungere grandi traguardi. Nato a Iglesias (SU), inizia il suo percorso partendo a Pisa per conseguire la laurea in Beni culturali; una volta terminati gli studi e dopo diverse esperienze lavorative decide di inseguire il suo sogno e passare il resto della vita tra i fornelli. All’età di 37 anni decide di dare una svolta alla sua vita, mosso da un talento innato e dalla volontà di realizzarsi rispondendo al richiamo della sua vera passione, la cucina.
 
Frequenta una scuola di cucina a Pietrasanta, dove realizza che sta finalmente facendo quello che vuole. Consegue il diploma, matura le prime esperienze e parte per Londra. Nel quartiere di Chelsea comincia uno stage nel prestigioso ristorante italiano de “Il Trillo”. «Ho avuto il coraggio di perseguire i miei desideri – confessa Luca – e non è stato semplice perché ho ribaltato la mia vita. Devo rendere merito e ringraziare la mia famiglia e mia moglie, perché mi hanno sempre supportato, anche quando le mie scelte apparivano assurde».

About Michela Serreli

Diplomata al liceo scientifico Euclide di Cagliari e laureanda in Lingue e comunicazione presso l'Università degli Studi di Cagliari. Appassionata di giornalismo e cinema.

Controlla anche

foodss.2

Progetto Aspal Foodss.2

Get Widget L’Aspal ha pubblicato il bando per la selezione di 10 ragazzi, tra chef, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.