Alexa Unica Radio
spesa Coldiretti natale famiglie

Coldiretti. Vigilia di solidarietà

Sarà una vigilia di Natale di solidarietà quello di Campagna Amica.

Domani,in tutti i mercati, si potrà dare un contributo alle famiglie che vivono situazioni di difficoltà economica. Si effettuerà la Spesa sospesa contadina”. Tutti i cittadini possono decidere di donare cibo e bevande alle famiglie più bisognose. Si tratta di frutta,formaggi, salumi o altri generi alimentare made in Sardegna. A km zero che gli agricoltori di Campagna Amica e le associazioni caritevoli andranno a consegnare alle famiglie bisognose.

Covid e disagi

Fenomeno quello delle famiglie indigenti che con il Covid si è notevolmente allargato. Un aumento del disagio sociale che ha coinvolto fasce prima estranee al fenomeno, ed in particolare piccoli commercianti e lavoratori autonomi. Sono cresciuti i bisogni e le richieste soprattutto di beni alimentari. Secondo il rapporto sulla povertà della Caritas in Sardegna sono oltre centomila le famiglie alle prese con situazioni di povertà relativa.
Nel 2020 il numero delle persone che hanno bussato alle porte della Caritas è cresciuto del 47% rispetto al 2019. Si chiedono soprattutto aiuti di natura economica e occupazionale. La micro-voce più frequente è la “distribuzione di pacchi viveri”.

Appuntamenti

Domani, venerdì, saranno anticipati i mercati visto che sabato è il giorno di Natale, cosi come avverrà la prossima settimana con mercati venerdì 31.
La spesa sospesa si terrà dunque domani, venerdì, a Quartu Sant’Elena nel mercato di Pitz’e Serra. I prodotti saranno poi distribuitI alla mensa del Viandante gestita dai Vincenziani.
Anticipo a Oristano per il mercato coperto di via degli Artigiani. Abbasanta in piazza della Vittoria con spesa sospesa poi donata alle famiglie indigenti.
Si tiene domani anche a Nuoro in piazza Vittorio Emanuele. Anche in questo caso i prodotti a km0 della spesa sospesa andranno alle famiglie in difficoltà economica.
A Sassari, nel mercato dell’Emiciclo (che si terrà anche in questo caso domani cosi come venerdì 31 dicembre).

About Carla Corriga

Ciao, sono una ragazza di ventitré anni, frequento il corso di beni culturali e spettacolo all'Università di Cagliari. Mi definisco una persona ambiziosa, con tanta voglia di imparare e crescere, credo che quello che mi aspetterà qua con voi sarà bellissimo e divertente. Non vedo l'ora di iniziare !

Controlla anche

corsica

Tentato omicidio di Yvan Colonna: solidarietà alla Corsica in rivolta.

Get Widget iRS, ProgReS e Torra ribadiscono la solidarietà internazionale tra la nazione sarda e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.