Alexa Unica Radio
R.Carpentieri e G.Ranzi in LUSSU

A Cagliari la proiezione speciale di LUSSU di Fabio Segatori con Renato Carpentieri e Galatea Ranzi


Emilio Lussu

La pellicola è incentrata sulla vita di Emilio Lussu, eroe di guerra, pacifista, antifascista, autore del romanzo “Un anno sull’altopiano”

Sarà presentato sabato 18 dicembre al Teatro Massimo di Cagliari alle 17.30 il film LUSSU di Fabio Segatori. A interpretare Emilio Lussu, con una prova di grande intensità e umanità, Renato Carpentieri.

Galatea Ranzi è invece Joyce Salvadori Lussu, la compagna di una vita, scrittrice e attivista per la liberazione dei paesi in via di sviluppo.
Il film racconta l’appassionante, coraggiosa, lucida, nobile, amara vita dell’autore di Un anno sull’Altipiano, uno dei più bei libri pacifisti mai scritti.

Ma è anche la storia di un grande amore, quello con Joyce Salvadori Lussu: partigiana, scrittrice, ecologista, attivista per i diritti delle donne e dei popoli oppressi.
Così il regista definisce la pellicola: “Mi interessava raccontare questa storia come un film d’avventura. Dove tutto è vero, però.

E così ho ripreso gli attori in studio per poi inserirli in digital compositing all’interno di repertori d’epoca provenienti dagli archivi di tutto il mondo; ma non dall’Istituto Luce. I cinegiornali prodotti dal regime fascista erano impropri per raccontare la vita degli esuli”.
Dopo la proiezione di 52‘, organizzata in collaborazione con Sardegna Teatro, il direttore della Cineteca Sarda, Antonello Zanda, dialogherà con il regista del film Fabio Segatori, che illustrerà la sua scelta innovativa di riprendere gli attori in green screen e di inserirli digitalmente all’interno di repertori d’epoca provenienti dagli archivi di tutto il mondo, tra cui l’Imperial War Museum e lo Steven Spielberg Film & Video Archive.
Aldo Accardo, Giuseppe Caboni, Gianmario Demuro e Giangiacomo Ortu e Luisa Maria Plaisant ragioneranno sulla figura di Emilio Lussu e sui temi che emergono dal film: Etica e Politica,

Che cos’è il Fascismo per i giovani d’oggi, La fragilità di Libertà e Democrazia.


Lussu è stato girato tra Armungia, Cagliari, Vallermosa, Salina e Lipari dove è stata ricostruita la spettacolare evasione dal confino fascista insieme a Carlo Rosselli.
Il film, frutto di 3 anni di lavoro, è prodotto da Paola Columba e Fabio Segatori per Baby Films con il sostegno

  • di MIC,
  • Regione Autonoma della Sardegna,
  • Fondazione Sardegna Film Commission,
  • Regione Sicilia, Sicilia Film Commission,
  • Fondazione di Sardegna
  • in collaborazione con AAMOD,
  • Cineteca Sarda,
  • Brigata Sassari,
  • Archivio Emilio e Joyce Lussu.

Nel cast oltre a Carpentieri e Ranzi anche un giovane attore sardo che vive a Parigi, Giacomo Fadda.
Sinossi
Eroe di guerra e pacifista, Emilio Lussu riceve 4 medaglie al valor militare e racconta l’assurdo massacro della Grande Guerra in “Un anno sull’altopiano”. Fonda il Partito Sardo d’Azione.

Eletto onorevole, combatte il Fascismo che lo spedisce al confino, a Lipari. Da qui scappa su una barca col suo fraterno amico Carlo Rosselli col quale fonda, a Parigi, “Giustizia e Libertà”. Partecipa alle Brigate Garibaldi e rientra in Italia dopo l’8 settembre, dove è ministro nei governi Parri e De Gasperi. Ma LUSSU è anche la storia di un grande amore: quello con Joyce Salvadori, compagna di una vita, anche lei partigiana, scrittrice, attivista per i diritti delle donne e per i paesi in via di sviluppo.

About Andrea Perra

Sono un ragazzo a cui piace molto fare sport divertirmi e socializzare con le persone. Mi piace scrivere, ascoltare musica e gli animali. Mi piace pure fare rime e viaggiare .Sono amante del calcio infatti tifo il Cagliari. Ho studiato nella facoltà di scienze politiche e dopo aver conseguito la laurea ora sto studiando per diventare Consulente del lavoro.

Controlla anche

Armungia

Un Caffè ad Armungia, il festival per il territorio

Get Widget Un caffè ad Armungia è un festival diffuso nel tempo e nello spazio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.