Alexa Unica Radio

A Novidade con laboratori e la conferenza-spettacolo ‘La scienza sui social’

Addobbi natalizi tecnologici e racconti tra scienza e social a Novidade


Il 16 e 17 dicembre a Sa Manifattura di Cagliari, il science centre di Sardegna Ricerche organizza laboratori e conferenze con ospiti d’eccezione.
Saranno due giorni intensi per il 10LAB, il science centre di Sardegna Ricerche, impegnato nel programma di Novidade a Sa Manifattura di Cagliari.

Nell’ambito della manifestazione tra arte, scienza e tecnologia organizzata dall’agenzia regionale, il 10LAB propone tre appuntamenti d’eccezione.
Giovedì 16 dicembre, alle 10 nella Corte 2 è in programma il “Christmas Lab”, un laboratorio dedicato agli alunni delle scuole primarie con il format del Thinkering.

Sarà un laboratorio ingegneristico e incentrato sulla sostenibilità, in cui si realizzeranno addobbi natalizi tecnologici ma ecologici, con l’aiuto delle stampanti 3D del Fablab. Saranno utilizzati materiali da riciclo e tanta creatività.
Venerdì 17 dicembre alle 9.30 uno degli appuntamenti più attesi: la conferenza-spettacolo “La scienza sui social”. Ad alternarsi al microfono saranno tre ospiti di eccezione: il giornalista scientifico Sergio Pistoi e i comunicatori e divulgatori scientifici Adrian Fartade e Alessandro Gucci.

I tre, giovani e con centinaia di migliaia di follower all’attivo sui vari social, racconteranno il loro modo di comunicare la scienza, tra esperimenti scenografici e video-lezioni, attraverso le piattaforme, da Facebook a Instagram, passando per Twitch, YouTube e Tic Toc.
Nel pomeriggio dello stesso giorno, alle 15, il giornalista Sergio Pistoi incontrerà giornalisti ed insegnanti in un approfondimento dal titolo “Raccontare la pandemia. La narrazione scientifica fra dati e fake news”.

Fake news

L’espressione in lingua inglese Fake news e in italiano false notizienotizie fasulle[1], o ancora pseudonotizie[2][3], indica articoli o pubblicazioni su reti sociali redatti con informazioni inventate, ingannevoli o distorte[4], resi pubblici con il deliberato intento di disinformare o di creare scandalo attraverso i mezzi di informazione,[5] oppure di attirare click su Internet.

Possono esserci vari strumenti per diffonderle, nella società dell’informazione sono veicolate dai mezzi di comunicazione di massa, ovvero le emittenti televisive e le testate giornalistiche[6][7][8]. Tuttavia con l’avvento di Internet, soprattutto con la condivisione dei media sociali[9], è aumentata la diffusione di notizie false.[10]

About Elena Marongiu

Diplomata presso l'Istituto Tecnico Commerciale E. Mattei di Decimomannu (SU) con titolo di Ragioniere Perito Commerciale Programmatore il 6 luglio 2015. Laureata in Lingue e Comunicazione il 14 novembre 2018 presso l'Università degli Studi di Cagliari. Appassionata di autobiografie scritte e visive e libri che trattano i temi della società contemporanea e moderna

Controlla anche

AperiPong

“AperiPong”, a Cagliari una serata di sport e buon cibo

Get Widget“AperiPong” propone a Cagliari una serata dedicata allo sport e al buon cibo. Mercoledì …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.