Alexa Unica Radio
Natale Acido - Paola Soriga

Festival Sulla terra leggeri. Domenica a Cagliari ritorna Natale Acido

Domenica 19 dicembre, ore 11, presso la sede della Fondazione di Sardegna in via Salvatore Da Horta nr 11, torna Natale Acido. Musiche a cura di Tre uomini e una Camba

Racconti e Canzoni Velenose come antidoto alle solite feste

Una terrazza al centro di Cagliari per Natale Acido. Una crew formato scanzonata banda che negli anni ha quadrato il cerchio e fatto quadrato per dare forma e vita al festival Sulla Terra leggeri e alle sue appendici. Tredici racconti. Tredici scritti apposta per poi essere narrati al pubblico presente da scrittori e scrittrici, giornaliste e giornalisti, artigiani e volti della tv e artisti e attori e premi Strega e psicologi e pensatori e persone e tanti amici che amano sovente ritrovarsi per stemperare la dolcezza del Natale tra pagine e parole velenosi a far da antidoto alle solite feste.

Racconti e leggerezza condivisi nel ricordo di un caro amico che ci ha lasciato troppo presto, scrittore da palco geniale e molte, molte altre cose: Elio Satta. Questo sarà il primo reading senza di lui, persona perbene e ragazzo dolcissimo, che se n’è andato a Sassari poco più di un anno fa.

Accadrà, ancora, dopo stagioni complesse e complicate vissute sul pianeta e sbrogliate dietro una mascherina a colpi d’amuchina e disinfettanti all’odor di pino silvestre e di distanze stabilite e ribadite sino ad essere responsabilmente accorciate, della volontà di esserci ancora e di non cedere al semplice buonismo da festività contrastandolola con l’ironia spiazzante di chi la realtà la vive dietro una scrivania e sul campo da padel, bordo mare e in centro città, dietro un bancone o sui sentieri dell’isola a fare trekking mentre racconta storie. Il tutto impreziosito, disturbato e inframezzato dalle incursioni in musica. Incursioni affidate al suonare e cantare dell’ensemble “Tre uomini e una Camba”, con Renzo Cugis, Samuele Dessì, Enrico Marongiu e Marta Camba.

Gli ospiti di Natale Acido 2021

Chi sarà con noi? Tanti. Carichi, Belli, bellissimi, cinici. Tutti super greenpassati, sorridenti e giustamente velenosi come da richiesta. Parliamo di Maria Francesca Chiappe, Bachisio Bachis, Paola Soriga, Francesca Serra, Veronica Secci, Dario Dessì, Lele Pittoni, Massimiliano Medda, il premio Strega 2017 Helena Janeczek, Nicola Mameli, Ivan Paone, Pina Doi e Giovanna Ferraro. Una sana dose di letture, di desideri irrealizzati e da realizzare sotto l’albero e non solo. Spazio a ballate e buone intenzioni, ad auguri da fare e a cari amici da ricordare. I posti a sedere sono 80, senza prenotazione: si entra sino ad esaurimento e muniti di greenpass.

A interagire con loro, fra assist al bacio e presentazioni stralunate, Flavio Soriga e Nicola Muscas. Dietro le quinte, in platea, alla tastiera dello schermo, fra gli scaffali d’una neonata libreria o a disegnare oltre confine Michela Calledda, Riccardo Atzeni (sua la locandina), Paola Soriga, Francesca Panzica, Giovanni Dessole.

Tutto si realizza grazie al fondamentale contributo della Fondazione di Sardegna. Oltre a quello dell’Associazione Camera a Sud che fra riunioni virtuali, fiumi di parole in chat e incontri al vertice attorno a tavole imbandite continua a festeggiare il suo Natale, acido, da quella prima edizione all’Ampurias, storico cagliaritano da Giovanni Peresson e Flavio Soriga passando per quelle di Sassari e Roma e ancora Cagliari in compagnia di autrici e autori fra cui Christian Raimo, Errico Buonanno, Claudio Morici, Antonio Pascale, Teresa De Sio e tanti ancora. E ancora. E ancora.

Leggi anche:

Simone Camba candidato a Velista dell’anno

Simone Camba: il velista cagliaritano più votato

Concerto Conferenza di Giovanni Bietti alla Fondazione di Sardegna

La prima nazionale di “Io, Pinocchio”

About Nicola Palmas

Imprenditore digitale e manager culturale. Founder & CEO della startup Billalo, direttore artistico di Sardegna Concerti. Appassionato di musica, innovazione e marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.