Alexa Unica Radio
E inutile a dire foto1
E inutile a dire foto1

È inutile a dire!: Intervista a Jacopo Cullin

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
È inutile a dire!: Intervista a Jacopo Cullin
/

Jacopo Cullin ritorna sul palcoscenico con lo spettacolo È inutile a dire!

Jacopo Cullin ritorna sul palcoscenico con lo spettacolo È inutile a dire, rinviato nel 2020 a causa della pandemia. L’attore e regista cagliaritano sarà finalmente in scena all’Auditorium del Conservatorio di Cagliari da lunedì 20 a mercoledì 22, al Teatro Verdi di Sassari sabato 27 e al Teatro Eliseo di Nuoro lunedì 3 gennaio. Ma non solo: Jacopo Cullin annuncia due nuove date cagliaritane per il suo spettacolo. A fronte delle tante richieste pervenute, l’attore e regista isolano, tornerà in scena il 5 e 6 gennaio all’Auditorium del Conservatorio di Cagliari.

“Siamo stati sommersi da tantissime richieste – spiega Cullin – e per questo motivo abbiamo deciso di mettere in scena altre due repliche a Cagliari il 5 e 6 gennaio 2022. Siamo carichissimi e non vediamo l’ora di ricambiare questa ondata d’affetto incredibile!”

Da lunedì 13 dicembre a partire dalle ore 10 attraverso il sito www.jacopocullin.com e il Circuito Boxoffice Sardegna sarà possibile acquistare i biglietti per i nuovi appuntamenti cagliaritani. Per poter accedere agli spettacoli sarà obbligatoria l’esibizione del super green pass.

In È inutile a dire! Cullin si muove tra le principali tematiche del nostro tempo: società liquida, fragilità delle relazioni e le crisi esistenziali che contraddistinguono ogni essere umano. L’autore, attore e regista sardo, servendosi di tre dei suoi storici personaggi, come il Signor Tonino, Salvatore Pilloni e Angioletto Biddi ‘e Proccu, rifletterà riguardo le paure e le nevrosi del nostro tempo.

Sul palco insieme a Cullin, anche l’attore Gabriele Cossu, con l’accompagnamento musicale di Matteo Gallus al violino, Riccardo Sanna alla fisarmonica e Andrea Lai al contrabbasso. All’artista sardo Giorgio Jorghe Casu il compito delle grafiche. Foto di Damiano Picciau.

About Tore Seduto

Classe 1989. Appassionato cinefilo a 360°, degustatore di birre e di pizze. Amante dei bei film, ma anche di quelli brutti, davvero brutti. Si è cimentato come regista in lavori discutibile fattura. Irriducibile cacciatore di interviste agli addetti ai lavori della settima arte.

Controlla anche

E inutile a dire foto2

Jacopo Cullin Cagliari la tournée invernale di “È inutile a dire!”

Get Widget Al via il 20 dicembre)a Cagliari la tournée invernale di “È inutile a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *