Alexa Unica Radio
E inutile a dire foto1
E inutile a dire foto1

È inutile a dire!: Intervista a Jacopo Cullin

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
È inutile a dire!: Intervista a Jacopo Cullin
/

Jacopo Cullin ritorna sul palcoscenico con lo spettacolo È inutile a dire!

Jacopo Cullin ritorna sul palcoscenico con lo spettacolo È inutile a dire, rinviato nel 2020 a causa della pandemia. L’attore e regista cagliaritano sarà finalmente in scena all’Auditorium del Conservatorio di Cagliari da lunedì 20 a mercoledì 22, al Teatro Verdi di Sassari sabato 27 e al Teatro Eliseo di Nuoro lunedì 3 gennaio. Ma non solo: Jacopo Cullin annuncia due nuove date cagliaritane per il suo spettacolo. A fronte delle tante richieste pervenute, l’attore e regista isolano, tornerà in scena il 5 e 6 gennaio all’Auditorium del Conservatorio di Cagliari.

“Siamo stati sommersi da tantissime richieste – spiega Cullin – e per questo motivo abbiamo deciso di mettere in scena altre due repliche a Cagliari il 5 e 6 gennaio 2022. Siamo carichissimi e non vediamo l’ora di ricambiare questa ondata d’affetto incredibile!”

Da lunedì 13 dicembre a partire dalle ore 10 attraverso il sito www.jacopocullin.com e il Circuito Boxoffice Sardegna sarà possibile acquistare i biglietti per i nuovi appuntamenti cagliaritani. Per poter accedere agli spettacoli sarà obbligatoria l’esibizione del super green pass.

In È inutile a dire! Cullin si muove tra le principali tematiche del nostro tempo: società liquida, fragilità delle relazioni e le crisi esistenziali che contraddistinguono ogni essere umano. L’autore, attore e regista sardo, servendosi di tre dei suoi storici personaggi, come il Signor Tonino, Salvatore Pilloni e Angioletto Biddi ‘e Proccu, rifletterà riguardo le paure e le nevrosi del nostro tempo.

Sul palco insieme a Cullin, anche l’attore Gabriele Cossu, con l’accompagnamento musicale di Matteo Gallus al violino, Riccardo Sanna alla fisarmonica e Andrea Lai al contrabbasso. All’artista sardo Giorgio Jorghe Casu il compito delle grafiche. Foto di Damiano Picciau.

About Tore Seduto

Classe 1989. Appassionato cinefilo a 360°, degustatore di birre e di pizze. Amante dei bei film, ma anche di quelli brutti, davvero brutti. Si è cimentato come regista in lavori discutibile fattura. Irriducibile cacciatore di interviste agli addetti ai lavori della settima arte.

Controlla anche

Jacopo Cullin

Jacopo Cullin incontra il suo pubblico su Facebook

Jacopo Cullin sceglie la diretta Facebookper ringraziare e omaggiare il suo pubblico Dopo aver annunciato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *