Alexa Unica Radio
coro via Luzzatti

Racconti erranti a Sassari

Grandissimo successo nel centro storico di Sassari per l’evento “Santu Nigora il nostro Santa Claus”, centinaia di persone tra via Luzzatti e Piazza Sant’Antonio in un pomeriggio ricco di appuntamenti

Cori di Natale, performer e danzatori. Un teatro a cielo aperto realizzato all’interno del progetto “Racconti erranti” organizzato dall’associazione “Tusitala storytelling” in collaborazione con l’associazione “Il corso”. “Abbiamo bissato il successo di “Su Mortu mortu il nostro Halloween. Abbiamo dimostrato ancora una volta che il centro storico è amato dai sassaresi che rispondono con entusiasmo quando si organizzano eventi di intrattenimento”, dice la direttrice artistica Monica De Murtas. Il progetto è stato realizzato con il patrocinio del Comune di Sassari e il contributo di Camera di Commercio e Fondazione di Sardegna.

Sold out in tutti i 4 ingressi alla galleria dell’ex 4 colonne dove è stata allestita “La casa di Babbo Natale” e presentato uno spettacolo in anteprima. Santa Claus interpretato dall’attore Carlo Valle ha trascorso poi l’intero pomeriggio con i bambini; ha raccontato favole e raccolto oltre 400 letterine aiutato dagli elfi dell’associazione ABC.
Dalle 17 alle 20 la magia del Natale si è diffusa per tutto il corso grazie anche agli effetti scenici curati da Tony Grandi.

Esibizioni di successo

Sul “palco” lungo 600 metri si sono esibiti oltre 60 artisti che hanno indossato abiti di scena realizzati dal costumista Fabio Loi. Preziosi e curati nei dettagli sartoriali anche i costumi della janas realizzati da Loi in collaborazione con l’Accademia “Arte e Moda” di Vittoria Dore. Applausi calorosi per i Christmas Carol vittoriani del coro Lolek vocal Ensemble, diretto da Barbara Agnello. Tra le altre esibizioni di grande successo quella delle magiche janas che hanno svelato al pubblico le loro danze antiche. La scuola di danza “Scarpette Rosse” diretta da Margherita Massidda e Laura Deriu ne ha curato le raffinate coreografie.

Accanto a Santu Nigora altri personaggi magici hanno animato la serata presentata dal menestrello Tusitala interpretato da Marco G. De Murtas. Tra questi: La regina delle nevi della favola di Andersen, lo spirito dei natali passati del “Canto di natale” di Dickens, gli elfi aiutanti di Santa Claus e infine per la gioia dei suoi tanti fan Jack Skeletron il re del paese di Halloween innamorato del Natale. Il prossimo appuntamento con Racconti erranti è per il prossimo 18 Dicembre con l’evento dal titolo “Naddari”.

About Michela Serreli

Diplomata al liceo scientifico Euclide di Cagliari e laureanda in Lingue e comunicazione presso l'Università degli Studi di Cagliari. Appassionata di giornalismo e cinema.

Controlla anche

2

Sassari, politica e Drag nella sfida contro l’intolleranza

Get Widget A Sassari la IV edizione di “Missione: Drag – quei limiti sono superabili”, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.