Alexa Unica Radio
movie theater gb15de5d0d 1920
movie theater gb15de5d0d 1920

Cinema in Sardegna, una tavola rotonda per fare il punto

Quali registi parteciparono ?

Una tavola rotonda con i registi Salvatore Mereu, Gianfranco Cabiddu, Enrico Pau e Mario Piredda concluderà alle 17.20 nell’Aula Magna Motzo (Sa Duchessa, via Is Mirrionis) le giornate di studio su “Cinema ed economia del territorio”, organizzate dal Dipartimento di Lettere,

Lingue e Beni Culturali e dal Centro per l’educazione ai linguaggi del cinema, degli audiovisivi e della multimedialità (CELCAM) dell’Università degli Studi di Cagliari.

 Sarà una tavola rotonda con i registi 

  • Salvatore Mereu,
  • Gianfranco Cabiddu
  • Enrico Pau
  • Mario Piredda 

Chi ha organizzato l’evento ?

a concludere oggi alle 17.20 nell’Aula Magna Motzo (Sa Duchessa, via Is Mirrionis) le Giornate di studio su “Cinema ed economia del territorio”, organizzate

Su cosa è puntata l’iniziativa ?

L’iniziativa del centro diretto da Antioco Floris ha puntato i riflettori sugli ultimi 25 anni dell’industria cinematografica in Sardegna, e sul progressivo sviluppo legato da un lato all’avvento di una generazione di autori nati e vissuti nell’isola e interessati all’affermarsi del comparto nel territorio, dall’altra a importanti interventi normativi della Regione Autonoma della Sardegna che, in particolare, nel 2006 ha promulgato una legge finalizzata proprio al sostegno del comparto.

Quanto ai lungometraggi, per esempio, dal 1995 al 2020 96 pellicole. La legge regionale per il cinema ha prodotto i primi effetti concreti a partire dal 2010: infatti, se nel periodo 1995-2009 risultano realizzati 32 film, nel periodo 2010-2020 i film realizzati sono 64, esattamente il doppio in un arco di tempo inferiore.

Solo un terzo di questi film è stato finanziato dalla Regione. Questi dati mostrano quanto il rapporto fra investimento regionale e impatto sul mercato sia ampiamente positivo.

“Soffermandosi invece sui finanziamenti alla produzione concessi ai sensi della legge regionale sul cinema – spiega il professor Floris – risulta che dal 2007 a oggi sono stati ammessi a finanziamento 47 lungometraggi e sinora hanno concluso l’iter produttivo e sono andati in sala solo 14 film (altri sono in fase di realizzazione e usciranno i prossimi anni) evidenziando come non sempre l’intervento regionale sia sufficiente per permettere la realizzazione di un prodotto complesso e costoso come un film di lungometraggio. Infatti, va detto che difficilmente il finanziamento regionale supera il 25% del costo totale di un film e che pertanto è necessario poter accedere ad altre risorse economiche consistenti”.

About Andrea Perra

Sono un ragazzo a cui piace molto fare sport divertirmi e socializzare con le persone. Mi piace scrivere, ascoltare musica e gli animali. Mi piace pure fare rime e viaggiare .Sono amante del calcio infatti tifo il Cagliari. Ho studiato nella facoltà di scienze politiche e dopo aver conseguito la laurea ora sto studiando per diventare Consulente del lavoro.

Controlla anche

archeologia

Nasce “ArcheoComuni”, network per valorizzare beni Sardegna

      Il progetto ArcheoComuni ha lo scopo la catalogare tutti i beni archeologici e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *