Alexa Unica Radio

Ricomincio da tre dal 6 all’8 dicembre al Teatro Massimo

Il noto film di Massimo Troisi a Cagliari


Ricomincio da tre è un noto film di e con Massimo Troisi dove il protagonista si trova a dover affrontare una trafila di sventure e imprevisti, ma non si lascia schiacciare dagli eventi, anzi riparte con nuove consapevolezze, una peculiare leggerezza e la coscienza di non dover ripartire da capo, ma di avere già ottenuto delle conquiste.
Così Sardegna Teatro lascia il Teatro Massimo, portando con sé tanti successi, modelli di buone pratiche e di un lavoro culturale che ha generato esempi virtuosi e continua a affondare le radici sulla contemporaneità.
Sardegna Teatro organizza perciò tre giorni di festa e li chiama proprio Ricomincio da tre: lunedì 6, martedì 7 e mercoledì 8 dicembre, durante i quali il Teatro Massimo sarà abitato da una Garage Sale: alcuni oggetti unici, iconici di alcune produzioni teatrali avvenute nei 12 anni di gestione di Sardegna Teatro, saranno esposti e messi in vendita, per tutte e tre i giorni dalle 17.

Il programma di lunedì 6


Alle ore 17.30 seguirà un evento live, in collaborazione con la Libreria Edumondo, che sarà proiettato anche in live-streaming sul profilo fb di Sardegna Teatro – Roberta Franceschinelli (project manager del gruppo Unipol) presenta il suo libro “Spazi del possibile: I nuovi luoghi della cultura e le opportunità della rigenerazione” (FrancoAngeli, 2021), in dialogo con Mauro Tuzzolino, autore di “Modo proximo. I giovani e la crisi del post-covid” (Arkadia, 2021) e Paola Serrittu (LandWorks, vincitore bando culturability), moderati da Massimo Mancini (direttore generale Sardegna Teatro).
Segue un aperitivo organizzato al fuaiè dal bar Florio.

Il programma di martedì 7


Si prosegue dalle 17 con il Garage Sale e alle 18 con Musicofilo 82 un invito all’ascolto guidato da Basilio Scalas (presidente Sardegna Teatro) e Simone Cavagnino, che propongono dischi in vinile che hanno fatto la storia della musica jazz. Godere della musica anche attraverso le sue sfaccettature, le storie, gli aneddoti, i fatti politici e gli avvenimenti storici.
A seguire, open MIC, un microfono aperto a disposizione – per 180 secondi ciascuno – di chi vorrà raccontare un aneddoto, una curiosità, una storia legata a questi anni. Gli artisti, le maestranze e la produzioni sono invitati a prendere parte a questo gioco collettivo.
La serata si conclude con aperitivo organizzato dal fuaiè dal bar Florio.
Infine, mercoledì alle ore 19 in sala M1 ci sarà Macbettu, l’opera teatrale di Alessandro Serra che, con la sua potente riscrittura del Macbeth in sardo barbaricino, ha girato il mondo con oltre 350 repliche. Produzione iconica di Sardegna Teatro, a Cagliari ha raccolto e entusiasmato un numero crescente di spettatori, ritorna per l’ultima volta al Teatro Massimo.
L’ingresso è libero e gratuito, previa presentazione di Green Pass rafforzato all’ingresso, per tutti gli eventi fatta eccezione dello spettacolo Macbettu.

Costo biglietti


Intero: 10€
Ridotto: 7€
Abbonamento a 3 spettacoli a scelta: 15€
Acquisto online circuito www.vivaticket.com
Il pagamento è ridotto per under 30, over 65 e disoccupati.

Inoltre provienienti da un paese extraUE, fruitori di autobus CTM per raggiungere il teatro.

Poi è ridotto per i possiedenti di tessera FAI, possessori di un abbonamento ad altre stagioni teatrali e per chi effettua pagamenti in Sardex.

Infine per chi abita nel raggio di 300 mt, lavoratori per lo spettacolo, per studenti di qualsiasi ordine e grado.

Contatti


Numero verde 800609162
[email protected]
www.sardegnateatro.it

About Elena Marongiu

Diplomata presso l'Istituto Tecnico Commerciale E. Mattei di Decimomannu (SU) con titolo di Ragioniere Perito Commerciale Programmatore il 6 luglio 2015. Laureata in Lingue e Comunicazione il 14 novembre 2018 presso l'Università degli Studi di Cagliari. Appassionata di autobiografie scritte e visive e libri che trattano i temi della società contemporanea e moderna

Controlla anche

125117 unnamed

Mostra “La città sospesa”: la città di Cagliari su Google

Cagliari vista dal pc attraverso Google Earth,un lavoro di raccolta e rielaborazione cominciato nel 2018 e che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *