Alexa Unica Radio
Festival, cinema, passaggi d'autore, cortometraggi
PASSAGGI DAUTORE 1 1920x780 1

A Sant’Antioco il festival “Passaggi d’Autore – Intrecci mediterranei”

A Sant’Antioco il festival “Passaggi d’Autore – Intrecci mediterranei”


Si prepara per la sua diciassettesima edizionePassaggi d’Autore – Intrecci mediterranei“, il festival cinematografico organizzato a Sant’Antioco dal Circolo del Cinema “Immagini” (FICC) con la direzione artistica del regista bosniaco Ado Hasanovic, autore di diversi cortometraggi quali “Memorie condivise” (2014), “Nomofobia” (2018) e “Europa che sogna” (2020).

Da venerdì 3 a mercoledì 8 dicembre ritorna nella cittadina sulla costa del Sulcis l’appuntamento dedicato ai cortometraggi prodotti nei Paesi dell’area mediterranea, appuntamento che si rinnova dal 2005 e che ritorna in presenza dopo l’edizione dell’anno scorso, proposta interamente in rete a causa dell’emergenza sanitaria.

Come sempre, l’offerta dei film in cartellone spazia tra i generi  – dalla fiction al documentario, dal cinema di animazione alle web series – proponendo la visione (nel consueto spazio dell’Aula Consiliare del Comune ma anche on demand su online.passaggidautore.it) di oltre sessanta cortometraggi (in lingua originale, con sottotitoli in italiano e in inglese) provenienti da venti paesi diversi.

Focus anche sulla produzione sarda con Intrinas, la vetrina che il festival dedica ai registi isolani.

Si rinnova poi la collaborazione con il bosniaco Sarajevo Film Festival (SFF), il più grande evento cinematografico dei Balcani – affermatosi da oltre dieci anni come un importante appuntamento annuale dei professionisti internazionali del cinema -, e il francese Festival du court métrage de Clermont-Ferrand ( il secondo festival più grande in Francia dopo Cannes).

Insieme alle proiezioni ritornano le varie attività che completano il palinsesto del festival: i laboratori, gli incontri con alcuni tra gli autori dei film in visione, le masterclass di nomi del calibro della regista Antonietta De Lillo (“Oggi insieme, domani anche”, 2015) e del costumista Massimo Cantini Parrini (candidato agli ultimi Oscar per il “Pinocchio” di Matteo Garrone).

Dopo l’esperienza dello scorso anno, ritorna anche “Passeggiando con gli autori”, con interviste e incontri a distanza con registi e altri ospiti del festival.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

“Mousie” di Bartlett miglior film del “Puntodivista FilmFestival”

Il britannico David Bartlett, con il suo corto “Mousie”, ha vinto il premio per il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *