Alexa Unica Radio
"Voci di Donna"

Successo per “Voci di Donna” al Teatro Verdi di Sassari

Rossana Casale, Grazia Di Michele e Mariella Nava incantano il pubblico sul palco

 

Il pubblico del Teatro Verdi di Sassari ha accolto con entusiasmo anche il secondo appuntamento della rassegnaVoci di Donna“. Sul palco Rossana Casale, Grazia Di Michele e Mariella Nava, insieme per il progetto “Cantautrici”. Progetto nato dall’amicizia che lega le artiste e dal comune amore per la musica d’autore libera da condizionamenti.

Le artiste hanno incantato il pubblico del Teatro Verdi di Sassari con un concerto in cui hanno espresso tutto il loro carisma e la loro affinità sul palco. Rossana Casale, Grazia Di Michele e Mariella Nava, sono le protagoniste del secondo appuntamento della rassegna “Voci di Donna”. Rassegna organizzata dalla Cooperativa Teatro e/o Musica con il patrocinio del Comune di Sassari, del Ministero per i beni e le attività culturali, della Regione e della Fondazione di Sardegna.

“Cantautrici”

Ad aprire lo spettacolo “Cantautrici” che sta riscuotendo enorme successo nei teatri italiani, la cantante cagliaritana Francesca Corrias. La Corrias, grazie alla sua semplice e incisiva esibizione voce e chitarra, ha riscosso successo. Il progetto è finalizzato a sostenere la scrittura femminile e a riconoscere la sensibilità delle donne. Il fine: esaltare il loro sguardo nei confronti del mondo e delle grandi tematiche della vita. Per questo motivo per aprire il concerto in ogni tappa del tour  la protagonista è un’esponente della scena della musica locale.

Per due ore il pubblico del Verdi era immerso in un’alternanza di brani pop che hanno scandito la storia delle tre artiste. Artiste che si sono cimentate ciascuna nel repertorio delle altre in versioni inedite. L’hanno fatto manifestando l’orgoglio femminile che da oltre trent’anni le spinge a produrre una musica d’autore lontana da condizionamenti culturali e commerciali. Allo stesso tempo le tre cantautrici hanno proposto sonorità in cui la canzone d’autore italiana si coniuga perfettamente con i ritmi del jazz e del Sud del mondo. Inoltre hanno intrecciato il loro talento in modo da mostrare, attraverso la musica, i propri pensieri, i valori e le emozioni acquisite nel tempo. Tra i brani in scaletta alcuni dei più noti come Le ragazze Di Gauguin, Brividi, Così è la vita, Gli amori diversi, Semplice, Come mi vuoi, Per amore e il loro nuovo singolo Anime di Vetro. “Tre voci nobili  -ha sottolineato il direttore artistico Stefano Mancini-, capaci di inchiodare il pubblico in un crescendo di consenso che ha obbligato a due bis tutti gli esecutori e gli ottimi strumentisti”.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

"Neanche gli Dei"

Debutta a Cagliari il festival letterario “Neanche gli Dei”

“Neanche gli Dei”, il nome è preso in prestito dal titolo di uno dei romanzi  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *