Alexa Unica Radio
guitar g02b36651e 1920
guitar g02b36651e 1920

Spaziomusica: a Cagliari performance TSuono


Festival Spaziomusica

Domani a Cagliari penultimo appuntamento per Spaziomusica: alle 19.30 e alle 21 nello Spazio OSC/Domosc di via Newton, va in scena la performance sonoro-musicale TSuono.

Festival Spaziomusica
XL edizione
OLTRE IL SENSO
a Cagliari dal 4 ottobre al 26 novembre 2021
Teatro Massimo | Conservatorio G.P. da Palestrina | Spazio OSC/Domosc

Sul palco le musiciste e compositrici

  • Alessandra Seggi
  • Francesca Romana Motzo
  • Stefania Anna Russo

Penultimo appuntamento a Cagliari per la quarantesima edizione di Spaziomusica, la rassegna dedicata anche alla musica di ricerca e di improvvisazione, acustica ed elettronica e alle sue immediate derivazioni, che sotto la guida del suo direttore artistico Fabrizio Casti, in questa speciale edizione rende omaggio anche al suo fondatore, il Maestro Franco Oppo.

Oggi mercoledì 24 novembre) alle 19.30 e alle 21 presso il festival ritorno nello Spazio OSC/Domosc (in via Newton 12) con il progetto TSuono, una performance sonoro-musicale interattiva per oggetti sonori e pubblico partecipante, progetto di

Alessandra Seggi,

Francesca Romana Motzo

Stefania Anna Russo

(evento gratuito su prenotazione).

TSuono è un progetto elaborato da Spaziomusica

La performance si presenta anche come un viaggio multisensoriale guidato alla scoperta delle possibilità sonore di materiali semplici, contraddistinti da una propria capacità percettiva ed anche espressiva.

TSuono è un progetto elaborato da Spaziomusica

Spaziomusica ricerca nell’ottica di un’esperienza sonora non convenzionale condivisa,

  • in grado di produrre un tempo per ascoltarsi ed ascoltare tra
  • suoni e vibrazioni che diventano strumenti e mezzi di con-tatto con sè e con l’altro da sè.

Sipario sul festival venerdì 26 novembre alle 21 con l’atteso concerto di Marco Donnarumma, artista performativo, regista, compositore e ricercatore napoletano con base a Berlino.

Corpus Nil, Performance Art and Technology” è il titolo della performance per un corpo umano e una macchina artificialmente intelligente.

Il Festival Spaziomusica si inserisce nelle più ampie attività di 10 nodi

La rete dei festival d’autunno a Cagliari, nata per

  • lasciare tracce,
  • edificare luoghi, per costruire anche l’occasione di un confronto sui nuovi linguaggi artistici,
  • come spazio comune di ospitalità della scena internazionale,
  • -produzioni originali,
  • contesto crocevia di sperimentazione.

Spaziomusica è realizzato con il contributo del MiC (Ministero della Cultura), Regione Autonoma della Sardegna, (Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport) e del Comune di Cagliari, (Assessorato alla Cultura, Pubblica Istruzione, Sport, Spettacolo e Politiche Giovanili).

Il prezzo dei biglietti per i singoli appuntamenti della manifestazione è di due euro, ad eccezione del concerto di Marco Donnarumma del 26 novembre, che costa dieci euro.

IL FESTIVAL –

L’attività di Spaziomusica, festival attivo nella scena sarda da quattro decenni, intende continuare la sua esplorazione nel campo del sonoro contemporaneo.

Esplorazione che a partire dal segno della musica scritta

e dal suono di quella improvvisata

si allarga fino al risonante ad include anche il paesaggio sonoro di oggi generando una visione fantastica del nostro abitare il mondo.

Questa visione si mostra anche nelle nuove produzioni musicali, nei laboratori e nelle attività didattiche e viene tematizzata anche nei suoi convegni e seminari.

Non mancano anche i riferimenti alle particolarità sonore della Sardegna legate sia alla lingua che al paesaggio naturale esplorate in progetti specifici.

L’attività dell’anno 2021 prevede anche la realizzazione di produzioni originali che si propongono di esplorare il campo della musica d’avanguardia e le sue innumerevoli escursioni.

Escursioni multimediali

ma anche escursioni che sconfinano e interagiscano con altri linguaggi espressivi,

come il movimento corporeo e

  • la gestualità,
  • la perizia solista
  • il mondo delle immagini.

About Andrea Perra

Sono un ragazzo a cui piace molto fare sport divertirmi e socializzare con le persone. Mi piace scrivere, ascoltare musica e gli animali. Mi piace pure fare rime e viaggiare .Sono amante del calcio infatti tifo il Cagliari. Ho studiato nella facoltà di scienze politiche e dopo aver conseguito la laurea ora sto studiando per diventare Consulente del lavoro.

Controlla anche

Alessandra Seggi e Francesca Romana Motzo parlano di Spaziomusica

Venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre al Conservatorio G.P. Da Palestrina di Cagliari l’Associazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *