Alexa Unica Radio
La notti chi mamma e mortha 2

“La notte chi la mamma è mortha”, in scena al Teatro delle Saline

Al Teatro delle Saline, con l’adattamento di Mario Lubino dell’opera di Georges Faydeau. Uno spettacolo affascinante e imperdibile per la Stagione del Teatro Contemporaneo curata dalla compagnia Akròama.

Il Teatro delle Saline di Cagliari tiene aperti i battenti e rilancia. Da oggi la presentazione di “Teatro contemporaneo” e “Famiglie a teatro”. Promossa dalla compagnia Akròama, con il supporto del Comune, Ministero Beni culturali, Regione, Fondazione di Sardegna. L’edizione autunnale 2021 delle rassegne accompagneranno il pubblico sino a dicembre. Ancora una volta “una stagione molto interessante“.

Si parte dunque a ottobre. Il 19 i riflettori si accenderanno su “Lo straniero”. “Il Teatro contemporaneo prevede 5 spettacoli in replica in serate differenti”, ha spiegato Lelio Lecis regista e direttore artistico di Akròama. Per cui l’opera di Albert Camus andrà in scena anche nelle serate del 20, 21 e 22, alle 21. A novembre, sempre con inizio alla stessa ora, sarà la volta di “A Criatura” (26, 27, 28, 29), “Signori… Cechov” (9,10, 11, 12), “EV3” (16, 17, 18, 19) e infine “La notti chi La mamma è mortha” (23, 24, 25, 26). Infine, con mezz’ora di anticipo (20,30), tutti gli spettacoli saranno preceduti da “Storie infinite”.

“La notte chi la mamma è mortha”

Martedì 23, mercoledì 24, giovedì 25 e venerdì 26 novembre, alle 21, al Teatro delle Saline – piazzetta Billy Sechi n. 3/4, Cagliari – va in scena La notte chi la mamma è mortha”, atto unico in italiano/sassarese con adattamento di Mario Lubino da “La mamma buonanima della signora” di Georges Feydeau. Precede sempre lo spettacolo alle 20.30 “Storie Finite”, un insieme di riletture in modo poetico delle biografie degli autori o storie d’amore finite contemporanee.

La Storia finita che precederà lo spettacolo sarà “Confidenze di una contessina” interpretato da Julia Pirchl. Gli spettacoli rientrano nel calendario della “Stagione del Teatro Contemporaneo”. L’edizione 2021 esalta la qualità artistica e organizzativa del percorso creato dal Teatro stabile di innovazione Akròama nella pregiata e rinnovata struttura delle Saline. La rassegna è supportata da ministero Beni culturali, Regione, comune di Cagliari e Fondazione di Sardegna.

About Valentina Matzuzi

Sono una studentessa in Scienze della Comunicazione all'università di Cagliari. Ho 22 anni e vivo a Cagliari.

Controlla anche

cinema tedesco

Rassegna cinema tedesco: Werk ohne Autor (Opera senza autore)

La ventunesima edizione della rassegna Cinema Tedesco Oggi dell’ACIT Cagliari propone Martedì 30 Novembre, ore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *