Alexa Unica Radio
BOSCO Cappuzzetto Rozzo Abaco Piras T.Polese G. Asuni

“Cappuzzetto Rozzo” per “Famiglie a Teatro


Domenica 21 novembre, alle 17.30, al Teatro delle Saline – piazzetta Billy Sechi n. 3/4, Cagliari – per il turno A, Abaco Teatro porta in scena “Cappuzzetto Rozzo”. Il turno B potrà seguire lo spettacolo domenica 28 novembre, sempre alle 17.30. Lo spettacolo ha la regia, e i testi, di Rosalba Piras.

Domenica 21 novembre alle 17.30 Abaco Teatro porta in scena “Cappuzzetto Rozzo”, uno spettacolo che rivisitando la classica fiaba vuole stimolare la capacità di forgiare il proprio sguardo sul mondo e su di sè

La rassegna dedicata alle famiglie e ai più piccoli rientra nel percorso formativo creato dal Teatro stabile di innovazione Akròama. Famiglie a Teatro è supportata da ministero per i Beni culturali, la Regione, il comune di Cagliari e la Fondazione di Sardegna. Lo spettacolo sarà preceduto sempre alle ore 17.00 da “Le incredibili storie di Luca” di Elisabetta Podda.
Uno sguardo sul mondo. Cappuzzetto Rozzo è una nuova versione della famosa fiaba, riscritta e diretta da Rosalba Piras. Un prgetto con cui Abaco Teatro vuole stimolare nei bambini la capacità di forgiare il proprio sguardo sul mondo e su di sé. Lo scopo è anche sentire ciò che le fiabe hanno ancora da dire su temi che ci riguardano. La tutela e il rispetto della natura, come si diventa indipendenti, che cosa significa essere liberi, come ci si difende dalle forze oscure che abitano dentro e intorno a noi, come essere protagonisti di una storia di crescita. Il tutto con musiche e canzoni scritte per lo spettacolo cantate e suonate dal vivo dagli stessi attori.

Simpatia, rispetto e prepotenza..

Simpatia, rispetto e prepotenza. Pino è il simpatico personaggio che vive nel bosco ed è amico di tutti gli animali. Fa conoscere ai bambini i suoi amici fiori, animali, insetti. Racconta di una bambina, prepotente e distratta, che non mostra mai alcuna attenzione verso la natura e i suoi abitanti, non ama lavarsi e non profuma certo di pulito. Per tutto questo è chiamata Cappuzzetto Rozzo. Lei si sente libera di fare ciò che vuole e indossa sempre la sua mantellina rossa, o meglio rozza, che non toglie mai.

La storia di Cappuzzetto Rozzo

Un giorno la sua vanitosa mamma, la incarica di portare alla nonna influenzata, un cesto pieno di tante cose buone. Dopo varie raccomandazioni, Cappuzzetto parte per recarsi nel bosco dove abita la nonna e decide di prendere un nuovo sentiero. Durante il tragitto la bimba, finalmente libera, si scatena e senza rispetto calpesta prati e fiori, lancia sassi agli uccellini, mangia caramelle e merendine e getta a terra carta, plastica, fino a che da un cespuglio spunta il Lupo! Si susseguiranno avventure, equivoci, travestimenti e magie fino a che, grazie al Lupo, Pino, e con l’aiuto dei bambini, la piccola imparerà a conoscere e rispettare la natura, entrerà nel cuore degli animali, si laverà e ripulirà il prato e il bosco dalle immondizie! Gli avvincenti incontri di Cappuzzetto saranno accompagnati da musiche e canzoni, e i personaggi coinvolgeranno e sorprenderanno i piccoli spettatori che avranno un ruolo fondamentale tutti insieme per un finale a sorpresa!

Famiglie e bimbi a Teatro. Abaco Teatro va in scena alle Saline con “Cappuzzetto Rozzo”. Testo e regia di Rosalba Piras. Con Pino – Tiziano Polese, Lupo – Giuseppe Asuni e Cappuzzetto Rozzo – Rosalba Piras. Adattamento Canzoni Giuseppe Asuni. Impianto scenico Marco Nateri. Tecnico audio e luci Piergiorgio Perra. Organizzazione Manuela Orlando. Fotografi di scena Roberto Curridori, Valentino Villa.

About Daniele Mereu

Studente magistrale in Relazioni Internazionali (Studi Euro-Mediterranei) presso l'Università di Cagliari. Laureato in Scienze Politiche e diplomato in Relazioni Internazionali per il Marketing.

Controlla anche

teatro saline

Peter Pan lo spettacolo in scena al Teatro delle Saline

La fantastica fiaba senza tempo di Peter Pan al teatro delle Saline per la Stagione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *