Alexa Unica Radio
Pasta alimento green
pasta g1d23685dc 1920

Pasta alimento green, 23 kg il consumo pro capite l’anno

Secondo uno studio la pasta è un alimento green: ogni singola porzione promuove l’agricoltura sostenibile

Pasta alimento green: ne consumiamo 23 kg l’anno, mediamente 5 volte alla settimana. Secondo uno studio ogni singola porzione promuove l’agricoltura sostenibile grazie a tecniche di coltivazione tradizionale. Una lavorazione che si avvale di un minore consumo di acqua e di emissioni di Co2.

Negli ultimi dieci anni (2010-2020) la produzione di pasta è aumentata da 9 a 17 milioni di tonnellate annue. Un milione in più rispetto al precedente record del 2019. Lo rivela l’Unione italiana food che, in occasione del World Pasta Day del 25 ottobre ha diffuso i dati del 2020. L’Italia resta il punto di riferimento per la produzione (3,9 milioni di tonnellate), con un export da 2,4 milioni di tonnellate. Rispetto al periodo tra gennaio e luglio 2020, l’export di pasta dei primi sette mesi del nuovo anno segna un calo del 9,4% a valore, ma il confronto con i valori “pre-Covid” dello stesso periodo del 2019 evidenzia un +13%. Rilevanti anche i numeri sul consumo: un piatto su quattro parla italiano. Con oltre 23 chilogrammi all’anno di consumo pro capite, l’Italia supera Tunisia, 17 chilogrammi, Venezuela, 15 chilogrammi e Grecia, 12,2 chilogrammi.

I numeri italiani sono stati conseguiti nonostante l’Italia abbia perso negli ultimi cinque anni 75 mila ettari di terreno coltivati a grano duro, come evidenziato da CAI – Consorzi Agrari d’Italia, che con più di 4 milioni di quintali di cereali stoccati e gestiti rappresenta la prima realtà organizzata della produzione del Paese. Secondo cui, per valorizzare il prodotto italiano occorre lavorare su accordi di filiera che garantiscano produttori e consumatori per evitare che l’Italia continui a dipendere troppo dalle importazioni di prodotto dagli altri Paesi produttori.

Leggi anche:

Acqua dal mare: i benefici

Orto Botanico di Cagliari

Le radio universitarie italiane e il network Raduni

Tyus Battle: ecco il nuovo colpo della Dinamo Sassari

Giornata mondiale del latte, 5 consigli per l’apporto di calcio

About Nicola Palmas

Imprenditore digitale e manager culturale. Founder & CEO della startup Billalo, direttore artistico di Sardegna Concerti. Appassionato di musica, innovazione e marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *