Alexa Unica Radio
sars cov 2 gf19371061 1920
sars cov 2 gf19371061 1920

Vaccino covid spray, studio: protezione rapida e prolungata

Vaccino anti Covid

Il vaccino anti-Covid spray nasale “offre una protezione rapida e prolungata” .

Potrà essere di importante aiuto per combattere la pandemia di Covid-19 in corso, compensando i limiti degli attuali vaccini intramuscolari, in particolare all’inizio di un’epidemia”.

Così un team di ricercatori cinesi in uno studio in pre-pubblicazione sul sito ‘BioRxiv”.

I risultati pre-clinici sui topi indicano che “gli animali risultati ben protetti contro la variante Beta dopo 9 mesi dalla vaccinazione”.

Il vaccino spray anti-Covid è basato su un vettore influenzale, inserendo un gene che codifica per gli anticorpi anti-Rbd (dominio legante il recettore) della proteina spike di Sars-CoV-2

come sappiamo

Super green pass con regole e limitazioni per i non vaccinati nelle regioni in zona arancione per i contagi covid. E’ lo scenario che delinea il sottosegretario alla Salute Andrea Costa che sottolinea: “

Non parlerei di lockdown per non vaccinati.

Ma con il peggioramento della situazione epidemiologica e il passaggio in arancione di alcune Regioni, un provvedimento che prevede già in automatico una serie di restrizioni, penso che queste limitazioni non debbano essere pagate da chi è vaccinato.

Penso, tolto l’accesso al lavoro e ai bisogni di prima necessità, che per certe attività come i ristoranti, i cinema, il teatro, si debbano limitare solo a chi vaccinato”. 

“Per quanto riguarda le scelte che verranno prese ragionevolemente già questa settimana – ha detto ospite di ‘Tg2 Italia’ su Rai 2 – c’è quella di prevedere l‘obbligo per la terza dose per tutti quei cittadini per cui già è previsto l’obbligo vaccinale.

Credo che sarà questa la scelta definitiva.

E questa credo che sia tutto sommato una conseguenza logica e una decisione di buon senso”.

Oggi l’obbligo del vaccino anti-Covid, che scadrà il 31 dicembre, è previsto per il personale sanitario.  

Sulla riduzione della validità del Green pass “ci affidiamo alla scienza” e ha aggiunto, “il passaggio di validità dai 12 ai 9 mesi sarà una scelta che politica farà sulla base delle indicazione del Ct.

About Elena Marongiu

Diplomata presso l'Istituto Tecnico Commerciale E. Mattei di Decimomannu (SU) con titolo di Ragioniere Perito Commerciale Programmatore il 6 luglio 2015. Laureata in Lingue e Comunicazione il 14 novembre 2018 presso l'Università degli Studi di Cagliari. Appassionata di autobiografie scritte e visive e libri che trattano i temi della società contemporanea e moderna

Controlla anche

Green pass

Green pass per locali, treni, cinema: stretta anche in Italia?

Dopo la decisione sul Green Pass della Francia, il dibattito approda anche nel nostro Paese …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *