Alexa Unica Radio
Sassari, il mondo del libro al centro

L’Istituto Camillo Bellieni riprende le attività in presenza

Tre gli appuntamenti al Vecchio Mulino di Sassari con al centro il mondo del libro. “L’ Inquieto esistere” di Michele Pinna, “A sa sarda” di Francesca Sini e i “Quaderni di filosofia” ed i “Quaderni di storia” con Daniela Masia e Stefano Alberto Tedde

 

L’Istituto Camillo Bellieni riprende le attività in presenza. L’obiettivo: offrire al pubblico la possibilità di scoprire gli ultimi prodotti editoriali in compagnia degli autori, con i quali sarà possibile confrontarsi e dialogare. Si tratta di tre  appuntamenti al Vecchio Mulino di Sassari con al centro il mondo del libro. “L’ Inquieto esistere” di Michele Pinna, “A sa sarda” di Francesca Sini e i “Quaderni di filosofia” ed i “Quaderni di storia” con Daniela Masia e Stefano Alberto Tedde. Per la Sardegna uno speciale conclusivo omaggio attraverso il concerto di Beppe Dettori.

I protagonisti

Il direttore scientifico Michele Pinna presenta la sua ultima fatica letteraria “L’inquieto esistere“. L’opera rappresenta un saggio sulla figura di Salvatore Satta e sull’opera “Il giorno del Giudizio”. “Il giorno del Giudizio” è una sorta di viaggio tra le magie dei luoghi e la complessità delle coscienze descritte in questo grande capolavoro del Novecento. Il volume nasce nel contesto della ricerca condotta da Pinna per circa tre anni sulla “Identità dei luoghi e delle cose” di cui “L’Inquieto esistere” costituisce la prima tappa.

La nuova edizione del libro “A sa sarda. Solutziones de sos esertzìtzios” sarà invece presentata giovedì 25 novembre dall’autrice Francesca Sini. Mostra come la lingua sarda possa entrare senza problemi nel linguaggio della didattica e dell’insegnamento scolastico. Sarà possibile farlo seguendo in questo caso i criteri ortografici della Limba sarda comuna riconosciuta dalla RAS in coufficialità con l’italiano a partire dal 2006. Mentre l’appuntamento finale di questo ciclo di presentazioni si terrà venerdì 3 dicembre con l’illustrazione dei “Quaderni di filosofia” a cura di Michele Pinna e Daniela Masia Urgu. Non solo anche dei “Quaderni di storia” a cura di Stefano Alberto Tedde e Michele Pinna. A concludere il ciclo delle attività è il concerto di Beppe Dettori e il suo Trio Fish&Meat formato da Giovannino Porcheddu e Andrea Pinna che si esibiranno con un repertorio musicale in lingua sarda.

 

 

 

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

glasses gbc9bb9bcd 1920

Cagliari presentazione libro di Leyla Manunza

L’antica terra di Sardegna, intrisa di sacralità, ammantata di misteri ancora da svelare e di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *