Alexa Unica Radio
Il marinaio

Sul palo del Cineteatro Astra la compagnia Akroama

Cineteatro Astra: Prosegue la rassegna “Autunno a Teatro 2021” organizzata dalla Compagnia Teatro Sassari. Sul palco la compagnia Akroama con lo spettacolo “Il marinaio”

Prosegue giovedì 4 novembre alle 21 al Cineteatro Astra il cartellone di “Autunno a Teatro” organizzato dalla compagnia Teatro Sassari . Sul palco lo spettacolo “Il Marinaio”, da “O Marinheiro” di Fernando Pessoa portato in scena dalla Compagnia Akròama. La drammaturgia e la regia della suggestiva rappresentazione che ha segnato la ripartenza artistica della compagnia teatrale cagliaritana sono firmate da Lelio Lecis.

Protagoniste de “Il Marinaio”, scritto dal poeta portoghese in una sola notte, sono tre donne forse esistite soltanto nel sogno di qualcuno. Durante una veglia funebre i tre personaggi raccontano storie di una vita probabilmente mai vissuta. Una di loro parla di un marinaio che, durante i lunghi giorni di navigazione, aveva immaginato un’isola ricreando con la fantasia strade, case, moli del porto e comportamenti degli abitanti. Questa vita irreale era diventata l’unica sua realtà dato che non aveva più memoria del suo vissuto.

“Nell’opera – sottolinea il regista – vi sono degli elementi che caratterizzano la vita dell’autore, anche in chiave marinara”. Pessoa, infatti, per un periodo della sua vita fece lunghi viaggi in mare per andare a trovare la madre che si era trasferita in Sud Africa. Durante gli interminabili giorni in mezzo al mare, la fantasia si scatenava e spesso, anche a causa dei fumi dell’alcol, il poeta non distingueva la finzione dalla realtà.

Prossimi appuntamenti

Il quarto e ultimo appuntamento di “Autunno a Teatro” Battor Moros” è fissato per sabato 6 novembre. Lo spettacolo, portato in scena dai Figli d’arte Medas, racconta della nascita del Partito Sardo d’Azione. A firmare la regia è Gianluca Medas che ha scritto “Battor Moros” in occasione del centenario del più antico partito politico italiano. Il testo ricostruisce le varie fasi storiche antecedenti il congresso del 16 e 17 aprile del 1921 che diede vita al Partito Sardo d’Azione. Nella pièce sono ripercorsi i passaggi che portarono al congresso di Oristano, dalle esperienze di trincea dei sardi alla nascita delle sezioni cagliaritana e sassarese del partito. La prima ebbe come protagonista Emilio Lussu. Attraverso “Battor Moros” il pubblico ha la possibilità di rivivere ogni significativo momento, ogni scontro, ogni proposta, tutte le alleanze e la votazione.

Lo spettacolo, costruito attorno alla figura epica di Marianna Bussalai, interpretata da Noemi Medas, prende il via con l’ingresso di un gruppo di bambini che vanno a trovarla nella sua casa di Orani per imparare “s’historia sarda”. Inizia così un viaggio nel tempo alla scoperta delle ragioni che portarono i sardi ad avere un forte desiderio di autodeterminazione. La suggestione del racconto è rafforzata dalla proiezione sullo schermo dei disegni realizzati dal disegnatore Fabio Coronas.

Orari e Prezzi biglietti

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 21 tranne quello di domenica 24 ottobre che prenderà il via alle 19. Biglietto intero €10,00 ridotto €8. È consigliato prenotare telefonicamente (ai numeri 079200267 – 349/1926011- 336/817361 ) e ritirare i biglietti il giorno precedente agli spettacoli al fine di evitare assembramenti in biglietteria. NEL RISPETTO DELLE DISPOSIZIONI ANTI-COVID È OBBLIGATORIO IL GREEN PASS

About Emanuele Loddo

Nato a Carbonia, proveniente da Portoscuso (Sud Sardegna), studente di Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari.

Controlla anche

Jacopo Cullin

Il ritorno di Jacopo Cullin con “È inutile a dire!”

L’attore e regista cagliaritano sarà in scena all’Auditorium del Conservatorio di Cagliari da lunedì 20 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *