Alexa Unica Radio
AURA Raimonda Mercurio

Antas Teatro, a San Sperate “Àura, atti poetici in luogo pubblico”

Antas Apertas, da venerdì la rassegna delle produzioni più significative e rappresentative di Antas Teatro, in scena nello spazio di via Arbarei 10.

Secondo appuntamento a San Sperate di Antas Apertas, la rassegna delle produzioni più significative e rappresentative di Antas Teatro, in scena nello spazio di via Arbarei 10. Da venerdì 5 a domenica 7 novembre, alle 21, è la volta di Raimonda Mercurio, unica interprete di “Àura, atti poetici in luogo pubblico”. Lo spettacolo attorno alla poesia vista come strumento per leggere il momento storico che stiamo vivendo, arriva a San Sperate dopo l’anteprima al Teatro Atlante di Palermo.

Àura è un luogo immaginario, aperto, senza mura. Un’unica finestra sospesa che separa fuori e dentro. Uno spazio essenziale dove potersi sentire a casa. È un banchetto di poesia dove tutti sono invitati ad assaggiare, a saziarsi.
Antas Apertas prosegue fino al 22 dicembre con altri sei spettacoli in cartellone.

Gli appuntamenti

“Rendez-vous comique”, spettacolo di clowneria con Raimonda Mercurio e Stefano Farris; il 14 novembre alle 19 per il pubblico dello spazio Antas (il 12 e 13 novembre per le scuole di San Sperate);

dal 19 al 21 novembre “Ballata del giudice bandito”, con l’attore Stefano Farris e il musicista e cantautore Luca Marcia, per la regia di Giacomo Casti, da “Apologo del giudice bandito” (Sellerio); il primo romanzo di Sergio Atzeni del 1986; il reading concerto “L’isola di Antonio Gramsci, la Sardegna e la memoria”; di e con Giacomo Casti e Francesco Medda, il 28 novembre per il pubblico di Antas (il 26 e 27 per le scuole);

“Rio Murtas”, di Anselmo Spiga, storico protagonista del teatro di San Sperate e tra i fondatori di Antas. In scena dal 3 al 5 dicembre Giulio Landis e Francesco Medda, che esegue dal vivo le musiche, riscritte per intero;

“Moby Dick, o i classici pun k”, dal 10 al 12 dicembre, originale e suggestivo excursus storico- letterario attraverso il capolavoro di Herman Melville, con Giacomo Casti e la band La Città di Notte;

in chiusura di rassegna, il 21 e 22 dicembre, Francesco Medda e Mauro Palmas presentano “Meigama”, disco di musica elettronica e liuti di prodotto da Antas. Con loro Giampaolo Mameli, artista e ceramista di San Sperate, che ha confezionato l’artwork del disco in ceramica.

Ingresso e biglietti

L’ingresso a tutti gli spettacoli avverrà nel rispetto della normativa per la prevenzione del Covid-19. Il biglietto è di 8 euro (ad eccezione di “Rendez-vous comique” con ingresso a 3 euro). Martedì, mercoledì, venerdì e sabato ingresso a teatro alle 21, domenica alle 19.

Antas Apertas è realizzato con il contributo del Fondo Unico Spettacolo, della Regione autonoma della Sardegna, del Comune di San Sperate.

About Emanuele Loddo

Nato a Carbonia, proveniente da Portoscuso (Sud Sardegna), studente di Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari.

Controlla anche

Foto A quel paese

“A quel paese” a Cagliari domenica 28 novembre

“A quel paese” Un’altalena di emozioni, situazioni e temi universali come l’amore, la paura ed …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *