Alexa Unica Radio

Bulgaria – Investimento della società italiana Wegh Group nel settore delle ferrovie

Oltre 60 anni di esperienza come produttori di traverse ferroviarie

La storia di WEGH Group  inizia più di 60 anni fa, con la nascita, nel 1958, della “Niccoli e Naldoni”, realtà specializzata nella realizzazione di componenti per il segnalamento delle ferrovie. Da allora la crescita non si è più fermata: oggi l’azienda, nel comparto delle imprese di armamento ferroviario e non solo, è diventata un punto di riferimento e si caratterizza, tra le altre cose, per la qualità dei suoi prodotti.

WEGH Group in oltre 60 anni ha installato ad oggi:

  • oltre 42mila piattaforme ballastless in esercizio a partire dal lontano 1988;
  • più di 12mila apparati per la protezione dei passaggi a livello;
  • altre 12 milioni di traverse sul suolo italiano;
  • ancora 2 milioni di traverse sul mercato internazionale;
  • infine 70 impianti per la produzione di traverse, traversoni da scambio e Slab.

Il gruppo conta 560 clienti in tutto il mondo e ha attivi 6 stabilimenti produttivi, in Italia e all’estero.

Competenze in sinergia

Con il tempo WEGH Group si è evoluta, accrescendo le competenze grazie all’integrazione di altre realtà operanti in questo ambito. Il gruppo ha implementato il proprio know how suddividendolo in Business Units specializzate e sinergiche fra loro: Bima, Sici impianti, Cosmet, Tecno Device, Les Elettronica, Ipa, Ipa International e Olmi sono realtà che, con il loro bagaglio di conoscenze e talenti, contribuiscono, ogni giorno, all’impegno e alla qualità del lavoro di WEGH Group.

La competenza aziendale permette di progettare e realizzare impianti, apparati per il segnalamento, traverse e armamento ferroviario Ballastless rispondendo alle richieste di certificazione del prodotto finito con gli standard più significativi di mercato, quali, ad esempio EN, AREMA e GOST, ma non solo.

Innovazione al primo posto

La mission di WEGH Group: offrire al mercato prodotti che garantiscono la sicurezza attesa, una veloce manutenibilità e la disponibilità del bene, volta a ridurre le conseguenti problematiche e a garantire un basso costo di vita per un ritorno economico dell’investimento.

Questi obiettivi, uniti al rilascio di prodotti innovativi, portano WEGH Group a destinare mediamente il 7% del fatturato nella ricerca e sviluppo, con l’obiettivo di proporre al mercato soluzioni adatte alle esigenze dei clienti.

WEGH Group si è dotata di due centri di ricerca: uno a La Spezia per prodotti meccanici, elettromeccanici ed elettronici; uno a Bergamo per prodotti e sistemi di armamento ferroviari, ferrotramviari e metropolitani.

Qualche esempio? Nel 1987 la nostra realtà è stata la prima, in Europa, ad introdurre il sistema ballastless a platee prefabbricate. Le nostre casse da manovra per P.L TD96/2 sono un punto di riferimento per il settore: negli anni Duemila sono diventate il prodotto più utilizzato dalle ferrovie italiane (RFI e concesse) grazie alla loro affidabilità.

I due centri lavorano per creare soluzioni dalle performance elevate e l’esperienza e le competenze del gruppo di ricerca, innestate alla passione dei singoli, compongono un team in grado di realizzare ambiziosi progetti. Entrambi i centri collaborano con atenei nazionali e internazionali, garantendo un alto livello tecnologico.

I nostri clienti

I nostri clienti si affidano a WEGH Group consapevoli di ricevere un prodotto di qualità. Il cliente è costantemente assistito da un team di tecnici commerciali specializzati nelle linee di prodotto, con il compito di fornire soluzioni rapide. Questo ha permesso di avere un portfolio clienti di primaria importanza, comprovato dalle referenze degli stessi, sia sul mercato nazionale che internazionale con oltre 560 clienti in oltre 40 paesi.

Un team dinamico per i tuoi obiettivi

Rivolgersi a Wegh Group significa poter contare su una rete di competenze, oltre che su diversi team esperti, con flessibilità e disponibilità. Per raggiungere il prossimo traguardo, insieme.

About Elena Marongiu

Diplomata presso l'Istituto Tecnico Commerciale E. Mattei di Decimomannu (SU) con titolo di Ragioniere Perito Commerciale Programmatore il 6 luglio 2015. Laureata in Lingue e Comunicazione il 14 novembre 2018 presso l'Università degli Studi di Cagliari. Appassionata di autobiografie scritte e visive e libri che trattano i temi della società contemporanea e moderna

Controlla anche

teatro

“Misericordia” di Emma Dante al Teatro Massimo di Cagliari

Il nuovo spettacolo di Emma Dante per la Stagione 2020-2021 de La Grande Prosa di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *