Alexa Unica Radio
ottobre rosa
ottobre rosa

Sabato 30 ottobre Cagliari si tinge di rosa

 

Anche a Cagliari la prevenzione del tumore al seno si tinge di rosa. Alle 20 il Bastione verrà illuminato di rosa, il colore dedicato alla prevenzione del tumore al seno

L’evento ‘Sabato in rosa – Prevenzione del tumore al seno’ organizzato da Fondazione Taccia e Mai Più Sole contro il Tumore, si terrà il 30 ottobre 2021 dalle ore 10 alle ore 24 a Cagliari in Piazza Costituzione davanti al Bastione di Saint Remy. Con la collaborazione del comune.cagliari, Fidapa sezione Cagliari, Karalis Pink Team, nel mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno si intende promuovere la profilassi oncologica per la neoplasia più frequente nell’universo femminile.

Il programma

L’iniziativa prevede due momenti distinti e complementari: 

  • Dalle ore 10 alle 20 campagna di prevenzione con l’allestimento di un gazebo e distribuzione di materiale informativo, in Piazza Costituzione a Cagliari e presso il Palazzo Comunale di Quartu S. Elena. Le amiche di Mai Più Sole metteranno a disposizione locandine e depliants in cui sono spiegati i sintomi per riconoscere il tumore al seno.
  • Dalle ore 19 alle 24 il Bastione Saint Remy, sarà illuminato di rosa, il colore utilizzato per sensibilizzare la prevenzione sul tumore al seno. Non vuole essere altro che un modo di accendere i riflettori sulla profilassi affinché non passi inosservata e riesca a penetrare nella sensibilità di ogni cittadino. Anche nell’universo maschile dato che si tratta di un tumore che non colpisce solo le donne.

Secondo i dati riportati all’interno de ‘I numeri del cancro in Italia 2020’, a cura dell’Associazione italiana registri tumori e l’Associazione italiana di oncologia medica, il tumore della mammella resta la neoplasia più frequente in Italia.

Con 54.976 nuove diagnosi in un anno, tale neoplasia rappresenta il 30,3% di tutti i tumori che colpiscono le donne nel mondo e il 14,6 % di tutti i tumori diagnosticati in Italia.

Il tumore al seno

Il cancro alla mammella è la prima causa di morte per tumore nelle donne. L’incidenza, ovvero il numero di nuovi casi, è in leggera crescita soprattutto in quelle più giovani. Esiste, però, un dato importante. La mortalità è comunque in diminuzione (una riduzione del 6% nel 2020 rispetto al 2015). Per questo è importantissima la prevenzione che garantisce una diagnosi precoce che può salvare la vita. La profilassi passa attraverso l’informazione e lo screening che non deve mai essere trascurato. Pensiamo che, come riportano i dati AIOM, nei primi mesi del 2020 sono state registrate un milione e 400mila visite di controllo in meno rispetto allo stesso periodo nel 2019. 

Questa non è altro che una delle tante iniziative di Mai Più Sole e Fondazione Taccia che, per ottobre in rosa, hanno anche messo a disposizione delle visite gratuite senologiche all’interno della Biblioteca comunale di Quartu S. Elena 

About Valentina Matzuzi

Sono una studentessa in Scienze della Comunicazione all'università di Cagliari. Ho 22 anni e vivo a Cagliari.

Controlla anche

HIV

HIV: la pandemia torna a correre tra i giovani

La pandemia da HIV, contenuta dalle scoperte della scienza, non ferma la sua corsa anche …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *