Alexa Unica Radio
Federico Xaxa CUS Cagliari

CUS Cagliari a Battipaglia per un pronto riscatto

CUS Cagliari: reduce dalla sconfitta di stretta misura sul parquet di Savona, le universitarie cercano la seconda vittoria stagionale In Campania per trovare riscatto.

Nel terzo turno del Girone Sud del campionato di Serie A2 Femminile, il CUS Cagliari vola a Battipaglia per affrontare la PB63 Lady, formazione retrocessa lo scorso anno dopo ben 7 campionati consecutivi nella massima categoria.

Il quintetto universitario vuole fortemente la prima vittoria sul campo, anche per cancellare l’ultimo stop maturato sul campo della neopromossa Savona: “Non cerchiamo alibi di nessun tipo – evidenzia coach Xaxa – però la rotazione corta ha avuto un peso importante nella sconfitta. Il problema occorso a Niola ci ha privato di una giocatrice importante per i nostri equilibri. C’è stato, poi, un fattore ambientale che ha inciso notevolmente: fin dai primi minuti di gioco sul campo si scivolava parecchio, e la mia squadra non è riuscita ad adattarsi mentalmente alla situazione. Non è una scusa: per crescere abbiamo bisogno di essere più forti di questi blocchi psicologici”.

Battipaglia, avversario di turno, è ancora al palo in classifica. Nei primi due turni infatti è uscita sconfitta da Capri (79-56) e Vigarano (60-53). Il ruolino di marcia delle campane, per quanto deficitario, non deve trarre in inganno: “Affrontiamo una squadra molto giovane – spiega l’allenatore cussino – la play/guardia Potolicchio è una delle pochissime giocatrici esperte all’interno di un roster composto da atlete nate tra il 2002 e il 2005. Le ho osservate nell’ultima gara e hanno già manifestato degli evidenti progressi rispetto all’esordio. Dobbiamo aspettarci i tratti tecnici di una squadra dall’età media bassa, ma dovremo essere bravi a decifrare subito la partita. Andiamo a Battipaglia per fare risultato”.

Anche stavolta la gestione del ritmo sarà determinante: “Dovremo dosare le forze vista l’esiguità della rotazione – spiega – evitando così dei cali nel finale di partita. Al tempo stesso dovremo impedire a Battipaglia di alzare troppo il numero dei possessi”. Palla a due sabato 23 ottobre alle 20 al Palasport ‘B. Zauli’ di Battipaglia. Dirigeranno l’incontro Eugenio Roberti di Napoli e Vincenzo Agnese di Barano d’Ischia (NA). La gara verrà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook ‘Polisportiva Battipagliese‘.

About Emanuele Loddo

Nato a Carbonia, proveniente da Portoscuso (Sud Sardegna), studente di Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari.

Controlla anche

CUS Cagliari rappresenterà la Sardegna

Presentazione Educamp CONI: CUS Cagliari rappresenterà la Sardegna

I bambini e i ragazzi del camp estivo rappresenteranno la Sardegna Giovedì 1 luglio alle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *