Alexa Unica Radio
proseguono le attivita dello sportello di ascolto e orientamento al lavoro per i giovani del pilastro
proseguono le attivita dello sportello di ascolto e orientamento al lavoro per i giovani del pilastro

Ardesia: Sportello di ascolto e orientamento

Lo sportello di supporto psicologico e orientamento è un progetto dell’associazione Ardesia, finanziato dalla Fondazione di Sardegna per il territorio dei comuni di Sinnai e Maracalagonis.

Lo sportello di supporto psicologico, progetto dell’associazione  ardesia , promuove il benessere psicologico e previene il disagio psico-sociale. Questo sportello fornisce un servizio gratuito e nel pieno rispetto dell’anonimato. Inoltre, è aperto a tutte le fasce d’età della cittadinanza.

La funzione principale è quella di orientamento e accompagnamento delle persone alla fruizione dei servizi specialistici del territorio. E propone le attività dello sportello come anello efficace della rete dei servizi.

Tramite gli incontri, lo psicologo, sarà una figura mediatrice capace di valutare e fornire corrette informazioni ai cittadini. Fornirà, inoltre, informazioni riguardo centri specifici a cui rivolgersi, a seconda del grado di complessità delle problematiche riportate. Questo nell’ottica di sviluppare e rafforzare la rete di sostegno già presente nel contesto.

Lo sportello di supporto psicologico è un facilitatore per il pubblico, soprattutto per le fasce più deboli.

Lo psicologo ha, quindi, il ruolo di accogliere le problematiche degli abitanti. Promuove, inoltre, le attività e i servizi specialistici forniti da enti, organizzazioni, aziende, cooperative e istituzioni competenti. Il focus sarà sulle interazioni individuo-ambiente dei sistemi sociali. Il compito è agire sui fattori interpersonali, personali e comunitari.

Lo sportello di supporto psicologico e orientamento è inteso come:

– Ascolto e supporto psicologico.
– Informazioni sulla rete di specialisti che operano in campi che riguardano il benessere psicologico.
– Attività di informazione riguardo l’affiliazione sociale.
– Sostegno strumentale, orientamento lavorativo (dalla stesura del curriculum alla ricerca e progettazione di bandi di finanziamento).
– Gestione di particolari cambiamenti dovuti dalla crisi sanitaria Covid-19.
– Prevenzione dell’abbandono/dispersione scolastica.

Grazie al lavoro di supporto e promozione dei servizi socio-sanitario-educativi diffusi nel contesto comunale, lo sportello avrà la funzione di facilitatore verso i processi di salute e benessere, rafforzando così la rete di assistenza alla comunità.

About Valentina Matzuzi

Sono una studentessa in Scienze della Comunicazione all'università di Cagliari. Ho 22 anni e vivo a Cagliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *