Alexa Unica Radio
"Amistade"

“Amistade”, nuovo esperimento di Sardegna Teatro

Sardegna Teatro sostiene la contaminazione dell’immaginario surreale e visione di Rezza Mastrella con il mondo poetico di Fabrizio De Andrè

 

 

Al via “Amistade“, nuovo esperimento produttivo di Sardegna Teatro. Sardegna Teatro, unico Tric dell’isola, sostiene la contaminazione dell’immaginario surreale e visione di Rezza Mastrella con il mondo poetico di Fabrizio De Andrè. Lo spettacolo debutta in prima nazionale a Tempio Pausania grazie alla collaborazione con il festival Props giovedì 21 e venerdì 22 ottobre, al Teatro del Carmine, in presenza di Dori Ghezzi.

Amistade” è una storia a due voci, quella di Fabrizio De André, registrata durante i concerti e quella live di Antonio Rezza, resa possibile dalla collaborazione con Dori Ghezzi e con la Fondazione De Andrè. Tutto si svolge nell’habitat materico – visuale di Flavia Mastrella contaminato da frammenti di videoproiezioni e mapping. Insieme a Rezza in scena c’è Ivan Bellavista. Il condizionamento è la problematica che affronta lo spettacolo; la voce e il movimento si alternano agli editti di Fabrizio De André, una voce dal passato che apre la continuità con il nostro presente fatto di abusi e veicolazioni di massa straordinariamente efficaci.

L’habitat di Amistade

Fratto_X è un ideogramma che spiega la contaminazione tra l’immaginario surreale e visione di Rezza Mastrella con il mondo poetico di Fabrizio De Andrè. Per questo motivo insegue la leggera freschezza vibrante del tratto e il colore saturo dell’immagine in 3d. Lo fa attraverso alcune sequenze come: scie luminose che si materializzano con l’inquietante delicatezza dei fiori visti da vicino. Una distesa di pelle calda che organizza figure antropomorfe, sommerse dalla carne e dalla carnalità, vittime disponibili alla persuasione di massa. L’inutilità che permea e comprime i personaggi che si affacciano da un determinato divieto. Il Telecomandato geneticamente alterato e il Miracolo dell’urbanizzazione che sono sculture mobili dipendenti. Infine la carcassa del guerriero riproposta come presenza epica solo nella forma e nell’atteggiamento.



 






 

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

Quilo Sa Razza

“True Life Familia”, l’ultimo video di Quilo Sa Razza

Quilo Sa Razza, Alessandro Sanna, pioniere del rap sardo, con “True Life Familia” presenta una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *