Alexa Unica Radio
Johnny Depp

Festa del Cinema di Roma | La conferenza stampa di Johnny Depp

Johnny Depp presenta alla stampa la nuova web-serie animata Puffins prodotta da Iervolino e Bacardi

Fin dall’alba i fans si sono riversati nei pressi dell’Auditorium della Festa del Cinema di Roma per sbirciare il divo, dove era atteso per sfilare sul Red Carpet insieme ai bambini e alle mascotte dei Puffins. Dopo più di due ore di ritardo e un assalto all’hotel, presidiato da altri ammiratori Johhny Depp ha sfilato sul tappeto rosso di Roma prima della proiezione di Puffins, “Episodi indipendenti, della durata di cinque minuti, con un’animazione e computer grafica e una qualità cinematografica, per un prodotto destinato invece per il web.” rivela il produttore Iervolino.

Per quanto riguarda la realizzazioine della serie i produttori affermano: “Johnny ha inventato una nuova lingua, non parla né italiano né inglese, e si divertito a dar vita a questo personaggio. Budget ad alto rischio per un mercato indipendente, questo è un blockbuster del formato breve, e su questo segmento non abbiamo concorrenti. 160 artisti italiani, il 46,2% donne, e oltre 90 paesi nel mondo coinvolti per la distribuzione».

«Sono cresciuto con i film in bianco e nero, e lavorando ai Puffins ho pensato a cosa potesse catturare l’attenzione dei bambini, specialmente quelli più piccoli, così ho creato un linguaggio tutto mio, che è diventato quello del protagonista» Ha raccontato Depp durante la conferenza stampa, dove si è lanciato in un siparietto comico con la sua interprete. Per quanto riguarda invece il suo rapporto con lo star system ha dichiarato: «Hollywood è un posto dove andare in vacanza, non c’è rispetto lì».

Conclude poi Iervolino: «Johnny Depp ha deciso di prendere parte al progetto perché i social danno un’immagine diversa dalla realtà, e influenzano di conseguenza anche i più piccoli. La figlia a cinque anni non si sentiva bella perché non assomigliava a una Barbie. L’ha portata in giro per la città con la moglie, per mostrargli che la normalità è un’altra e che nessuno assomiglia a una Barbie. Per questa attenzione con sua figlia, e anche per motivare gli altri bambini, ha scelto di prendere parte ai Puffins» racconta Iervolino, dopo aver chiesto il permesso di poter raccontare questo aneddoto».

IMG 20211017 153422
Conferenza stampa di Puffins con Johhny Depp, Andrea Iervolino e Lady Monika Bacardi

About Tore Seduto

Classe 1989. Appassionato cinefilo a 360°, degustatore di birre e di pizze. Amante dei bei film, ma anche di quelli brutti, davvero brutti. Si è cimentato come regista in lavori discutibile fattura. Irriducibile cacciatore di interviste agli addetti ai lavori della settima arte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *