Alexa Unica Radio
auditorium gfdd5df05b 1920
auditorium gfdd5df05b 1920

CS Notte Bianca & Sorakhe | 1 & 2 ottobre 2021


Sardegna Teatro con doppio appuntamento nel primo fine settimana di ottobre
Nel primo fine settimana di ottobre. Sardegna Teatro al Teatro Massimo di Cagliari propone un doppio appuntamento: la produzione teatro Notte Bianca della regista Camilla Brison e lo spettacolo di danza contemporanea Sorakhe, della compagnia marocchina Hna-Ya, programmato insieme al festival Autunno Danza.

Di cosa parla lo spettacolo ?


Sabato 1 ottobre alle ore 19 e domenica 2 ottobre alle ore 17 – dopo il debutto al festival internazionale Roma Europa – va in scena Notte Bianca, dal testo di Tatjana Motta vincitore della 55esima edizione del Premio Riccione. Per la regia di Camilla Brison – artista selezionata nel progetto internazionale Beyond the Sud, di cui Sardegna Teatro è partner – Notte Bianca è la storia di un incontro con una città e con l’ignoto. Una coppia composta da un uomo e una donna visita una città per una breve vacanza.

I loro piani vengono stravolti dall’incontro con un ospite,

il proprietario di un appartamento che hanno affittato online,

uno sconosciuto che li conduce lungo un percorso che va dal centro ai margini della città. Viaggiare in terra straniera e smarrirsi in una città sconosciuta: in questa atmosfera spaesata e rarefatta si muovono i personaggi di Notte Bianca, che fanno incontri ai limiti del surreale.

Notte Bianca


Notte Bianca è una coproduzione di Sardegna Teatro, insieme al Premio Riccione e al Teatro di Bolzano che, dopo il Teatro Massimo di Cagliari, sarà al Teatro Eliseo di Nuoro (8/10) e al Teatro Grazia Deledda di Paulilatino (6/10).
Sabato 1 ottobre alle ore 21 e domenica 2 ottobre alle ore 19, va in scena la compagnia Hna-Ya, guidata dal coreografo Said El Addaji, con lo spettacolo Sorakhe (che significa ululato).
Sorakhe porta in scena quattro danzatori –

tra cui lo stesso El Addaji; si tratta di una coreografia che prende le mosse dalla situazione di un giovane disilluso che esprime un ululato quasi impossibile da formulare e cerca di collegarlo al corpo, come ultimo mezzo di espressione.
Sente il risveglio di questi individui da una repressione onnipresente in cui perdono forza. Il legame con il continente africano riporta queste situazioni nella vita quotidiana e pone alcuni interrogativi: perché, come, chi?

In questo modo, lo spettacolo si confronta con la mancanza di libertà di espressione, di mobilità, di fronte a un sistema in cui le priorità sono decidere, gestire l’interno e le periferie di un paese che ignora deliberatamente il punto di vista dei giovani. Mette in discussione questo sistema che utilizza risorse naturali e umane e distorce la storia, il suo funzionamento, la sua economia.


BIGLIETTERIA


Intero: 10€
Ridotto: 7€

Abbonamento a 3 spettacoli a scelta: 15€
Abbonamento a 4 spettacoli di danza: 20€
Acquisto online circuito www.vivaticket.com
Paghi ridotto se: sei under 30 / over 65, sei in disoccupazione (presente nell’elenco CSL del Comune di residenza), provieni da un paese extra UE, ha utilizzato un autobus CTM per recarti a teatro, hai tessera FAI, hai un abbonamento alle altre stagioni teatrali isolane, effettui pagamenti in Sardex, abiti nel raggio di 300 mt e vieni a teatro in pantofole, lavori per lo spettacolo, sei studente di qualsiasi ordine e grado.
[email protected] | www.sardegnateatro.it
Le date degli spettacoli possono subire variazioni.

About Andrea Perra

Sono un ragazzo a cui piace molto fare sport divertirmi e socializzare con le persone. Mi piace scrivere, ascoltare musica e gli animali. Mi piace pure fare rime e viaggiare .Sono amante del calcio infatti tifo il Cagliari. Ho studiato nella facoltà di scienze politiche e dopo aver conseguito la laurea ora sto studiando per diventare Consulente del lavoro.

Controlla anche

fascia bianca

Covid: Friuli, Molise e Sardegna in fascia bianca

Friuli, Molise e Sardegna in fascia bianca. Ci siamo grazie agli ultimi dati sulla diffusione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *