Alexa Unica Radio
Monica Porcedda

Proseguono gli appuntamenti di “Spazi di frontiera”

Venerdì 17 settembre sarà la volta di San Gavino Monreale al Parco Rolandi

 

Proseguono gli appuntamenti di “Spazi di frontiera“. In particolare “Spazi di frontiera” riguarda una stagione teatrale organizzata tra Sulcis e Medio Campidano da La Cernita Teatro. Questo insieme al gruppo teatro Albeschida in collaborazione con i Centri di salute mentale di Sanluri e San Gavino, Carbonia e Iglesias.

In breve La sede di riferimento della manifestazione, diretta da Monica Porcedda di La Cernita Teatro, è Bacu Abis, piccolo centro del Sulcis in una zona ad alto rischio di marginalità per crisi economica, bassa scolarità, disoccupazione e povertà. È qui che La Cernita ha avviato da anni progetti di Teatro sociale. Sono progetti per promuovere esperienze artistiche ed educative destinate prevalentemente a bambini, anziani, persone in condizioni di difficoltà. Accanto c’è il lavoro di Albeschida, gruppo nato dentro il Centro di Salute Mentale di Carbonia. Lo scopo è quello di creare percorsi di inclusione e abbattere lo stigma legato al disturbo mentale.

Venerdì 17 settembre al Parco Rolandi di San Gavino alle 18.30 Monica Porcedda de La Cernita presenta lo spettacolo “Albeschida e dintorni” tratto da “Il racconto e la vita” dello psicologo e psicoterapeuta Antonio Cesare Gerini.

“Rimedius”

A seguire l’anteprima di “Rimedius” che vedrà in scena il gruppo Albeschida con utenti, volontari e operatori dei Centri di Salute Mentale di Carbonia-Iglesias e Sanluri-Sangavino con la regia della compagnia teatrale Fueddu e Gestu. L’obiettivo: uno spettacolo attorno al tema della cura. La serata sarà aperta dalla presentazione de “Lo sport rende speciali”. Progetto curato dall’associazione Delfino Sport di San Gavino per promuovere una nuova visione del rapporto tra attività sportiva e disabilità.

Spazi di Frontiera” è realizzato con il contributo della Fondazione di Sardegna e della Regione Autonoma della Sardegna. Inoltre Assessorato alla Pubblica istruzione, Beni culturali, Informazione, Spettacolo e Sport e in collaborazione con ATS Sardegna, CSM di Sanluri, San Gavino Monreale e Iglesias, Comune di San Gavino Monreale, Associazione Delfino Sport e pro loco.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

Spazi di Frontiera, una serata dedicata alla strage del Dc9

“Ustica, 41 anni senza giustizia”, martedì 29 giugno a Carbonia per Spazi di Frontiera. Sarà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *