Alexa Unica Radio

RE-START: un percorso di educazione alla cittadinanza attiva.

RE-START, Il corso di educazione alla cittadinanza di Epale che inizierà il 23 settembre e si concluderà il 6 dicembre.

RE-START, il progetto di EPALE che si rivolge a coloro la cui esperienza della pandemia è stata; e per molti lo è ancora oggi, un’esperienza dolorosa e devastante. La ripresa delle attività economiche e sociali post-pandemia ha lasciato indietro una parte importante della società, anche nel nostro paese. Parliamo dei cosiddetti “invisibili”: i malati, i poveri, i lavoratori non tutelati, gli anziani, le persone con disabilità e altre categorie fragili.
 
Tutto ciò chiama senz’altro in causa l’economia del paese; così come altri temi strettamente interconnessi come quelli
legati all’inclusione sociale e alla cittadinanza attiva, al centro anche del lavoro di EPALE. Nella convinzione che inclusione sociale e cittadinanza dipendano dal lavoro di ognuno di noi, EPALE Italia ha dunque pensato di dare vita a RE-START, un corso di educazione alla cittadinanza che inizierà il 23 settembre e si concluderà il 6 dicembre.
 
Il corso è composto dalle attività educative che verranno proposte attorno alla partecipazione a quattro lezioni-conferenza con esperti, tutti autori del libro collettivo “I dimenticati. Coloro che non sono ripartiti dopo la pandemia” edito nel 2020 da Infinito Edizioni in collaborazione con Amnesty International, e dal quale è scaturita l’idea di questa iniziativa.
 
I temi di lavoro sono in particolare rivolti ad approfondire, con materiali di studio, esperienze e confronti guidati, i seguenti ambiti particolarmente interessati alla crisi post-pandemica: il lavoro delle donne, la scuola e gli ambiti educativi, i minori stranieri e i migranti, le persone con disabilità.
 

Evento di lancio e presentazione

Lunedì 20 settembre alle ore 18.00 si svolgerà un incontro di presentazione insieme a Luca Leone e Riccardo Noury, curatori del libro “I dimenticati”; per poter motivare gli interessati a iscriversi all’intero percorso che intende fornire strumenti di riflessione per divenire cittadini consapevoli e attivi.
 
L’incontro di svolgerà in diretta streaming sul sito Epale.

About Emanuele Loddo

Nato a Carbonia, proveniente da Portoscuso (Sud Sardegna), studente di Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari.

Controlla anche

Museo senorbì

Sabato 17 luglio: il museo racconta la Trexenta

Senorbì all’insegna della storia e della cultura. Appuntamento con l’archeologia con il secondo ciclo di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *