Alexa Unica Radio
s michele
s michele

Il Castello di San Michele

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Il Castello di San Michele
/

Il Castello di San Michele nasce nel 1327, poco dopo la conquista catalana di Cagliari, il castello fu concesso a Berengario Carroz.

Il castello di san michele aveva la funzione difensiva diventò secondaria. Fu allora dopo il giudicato d’Arborea – nel periodo in cui era feudatario il conte Giacomo Carroz – che il castello diventò una delle più lussuose residenze della Sardegna.

L’ultima esponente della famiglia Carroz, è vissuta come castellana a San Michele, la sfortunata contessa Violante, la quale morì nel 1511 e il castello quindi incamerato tra i beni della Corona spagnola. Nel 1652 utilizzato come lazzaretto durante l’epidemia di peste.

Nel corso del 1700, prima con gli austriaci e poi con i Savoia, il castello iniziò una nuova fase di decadenza. Dal 1820 al 1848 diventò caserma degli invalidi; nel 1895 acquistato da un privato, Roberto di San Tommaso, che lo fece restaurare dall’architetto Dionigi Scano ed impiantò sul colle la pineta tuttora esistente.

Negli Anni Trenta il colle ed il castello diventarono dei militari e tra l’altro portarono alla luce marmi e fregi provenienti dalla Basilica di San Saturno di Cagliari, riutilizzati dai Carroz per ripristinare le murature

Nel 1990 si avviarono nuovi lavori di restauro del castello e di riassetto del colle. Oggi, a lavori ultimati, l’interno del castello offre uno spazio per mostre, conferenze ed altre iniziative culturali.

Il Castello di San Michele, simbolo del potere della famiglia Carroz, così ben inserito nel parco è un sito archeologico ricco di storia, ma anche un centro culturale per cittadini e turisti Nel 1990 si avviarono nuovi lavori di restauro del castello e di riassetto del colle.

Oggi, a lavori ultimati, l’interno del castello offre uno spazio per mostre, conferenze ed altre iniziative culturali. che col passare degli anni continua ad arricchirsi di nuove storie da raccontare e condividere.

La visita al Castello di San Michele è un’esperienza che ti coinvolgerà ci sono gli aspetti storici, archeologici e architettonici del monumento, quelli antropologici e di cultura popolare, legati alla natura del colle, che offre uno dei panorami più suggestivi

About Raimonda Spelarci

In arte "sunny days" racconto storie e aneddoti, scoperte e tesori della citta di Cagliari (Casteddu). Estroversa, creativa ed appassionata di fotografia e di viaggi.

Controlla anche

laboratory 563423 1920

La giornata Mondiale sui tumori ginecologici

L’evento ‘Prevenzione sui tumori ginecologici’ organizzato da Fondazione Taccia e Mai Più Sole contro il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *