Alexa Unica Radio
nuraghe 115980 1920
nuraghe 115980 1920

Archeomusicando, nel segno di Grazia Deledda

Archeomusicando è ripartito il 3 settembre e durerà fino a domenica nel nome di Grazia Deledda, la scrittrice nobel per la letteratura di cui si festeggiano i 150 anni dalla sua nascita.

L’appuntamento voluto dall’associazione Ventu Pintau si snoda in una intensa tre giorni a Mamoiada, da Venerdì 3 settembre a Domenica 5 settembre a Mamoiada


Questa edizione che celebra il decennale, è particolarmente ricca di contenuti grazie ad un programma che rafforza il legame tra Musica-Teatro-Poesia e il paesaggio. Legandolo in maniera ancora più salda al patrimonio archeologico, alle sue emergenze e alla necessità di contribuire a valorizzarlo. La manifestazione propone concerti , performance e suggestioni poetiche, combinandoli anche con attività collaterali. Attività capaci di agevolare la scoperta e riscoperta dei luoghi della memoria con escursioni, degustazioni enogastronomiche a tema.

Vogliamo omaggiare anche noi Grazia Deledda dedicandogli la decima edizione. Tra gli eventi abbiamo organizzato un convegno, nel quale verranno commentate alcune sue citazioni sulle domus e sulle pietre. Argomenti che animeranno la tavola rotonda con la regia di sole donne”, ha rimarcato il presidente di Ventu Pintau, Bruno Dessolis.

Breve storia di ArcheoMusicando

Archeomusicando nasce in seno all’Associazione Culturale Atzeni e dal 2019 viene organizzata, progettata e gestita dall’associazione di promozione sociale Ventu Pintau. Dalla prima edizione ad oggi l’iniziativa ha accolto numerosi artisti ed esperti del mondo dell’archeologia, dell’antropologia, dell’arte. Persone che si sono alternate arricchendo le serate di contributi importanti e significativi con lo scopo di sensibilizzare, promuovere e diffondere la conoscenza.

Il Programma di Archeomusicando


.
Venerdì 3 settembre
Ore 18:00 Sala Convegni Cantina Giuseppe Sedilesu
Tavola rotonda dell’archeologia
“L’universo femminile sardo tra archeologia e letteratura: dalle Janas a Grazia Deledda.”
Saluti del Sindaco Luciano Barone e dell’Assessore alla cultura Pino Ladu.
Intervengono:
Pina Corraine, Archeologa Soprintendenza ABAP di SS e NU
Neria De Giovanni, Saggista, Biografa e Critica letteraria italiana
Giovanna Fundoni, Archeologa Ricercatrice Dumas Uniss
Coordina: Viviana Pinna, Archeologa
Ore 21:00 Sa‘e Matzotzo
Concerto Coro Femminile Prendas de Armonias
Ore 22:00 Sa‘e Matzotzo
Concerto “Moses and Band”
Sabato 4 settembre
Ore 9:00 Ritrovo in piazza Santa Croce
Visita archeologica guidata ai siti del territorio a cura dell’archeologa Viviana Pinna
Ore 18:00 Sede Associazione Atzeni
“La bottega del vasaio preistorico”
Laboratorio pratico per bambini sulla lavorazione di un oggetto con la tecnica del colombino e decorazione a incisione e impressione.
Dedicato a bambini dai 5 ai 12 anni max 20 posti
Ore 21:00 Sa ‘e Matzotzo
Concerto Nicola Agus
Un viaggio intorno al mondo in 80 strumenti
Ore 22:00 Sa ‘e Matzotzo
Concerto Cordas et Cannas
“Terra Muda Tour 2021”
Domenica 6 settembre
Ore 10:00 Museo MATer
Visita libera al museo dell’archeologia e del territorio
Ore 11:00 S’Eredadu
Visita archeologica guidata a cura dell’archeologa Viviana Pinna
Ore 12:00 Sa Perda Pintà
Visita archeologica guidata a cura dell’archeologa Viviana Pinna
Ore 18:30 Sa Perda Pintà
Antica
Partitura per voce e organetto
Spettacolo Teatrale di e con Valentina Picciau
Organettista: Matteo Cucca
Ore 21:00 Sa ‘e Matzotzo
Concerto Brumaire
Ore 21:30 Sa ‘e Matzotzo
Paesaggi di vento
Letture dalle opere di Grazia Deledda.
Voce recitante Valentina Picciau
Ore 22:00 Sa ‘e Matzotzo
Concerto Piero Marras
“Io mi racconto”
L’organizzazione declina ogni responsabilità per danni a persone o cose durante lo svolgimento della manifestazione.
Tutte le attività previste sono gratuite.

About Daniele Mereu

Studente magistrale in Relazioni Internazionali (Studi Euro-Mediterranei) presso l'Università di Cagliari. Laureato in Scienze Politiche e diplomato in Relazioni Internazionali per il Marketing.

Controlla anche

Matteo Pastorino 1

Dal primo al 5 settembre in Gallura il San Teodoro Jazz

Dal primo al 5 settembre si rinnova a San Teodoro l’appuntamento con il festival San …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *