Alexa Unica Radio

Éntula: a Quartu Nadeesha Uyangoda e a Villanovaforru Claudio Bagnasco

Festival Éntula: Nadeesha Uyangoda presenta il libro “L’unica persona nera nella stanza”. Claudio Bagnasco presenta “Runningsofia”

Prosegue il festival Éntula con due appuntamenti in agenda, oggi, giovedì 2 settembre: mentre a Villanovaforru Claudio Bagnasco, presenta; alle 18.30 nella veranda della Sala Mostre del Museo Archeologico Genna Maria; con Fabrizio Mulas, il libro Runningsofia (il Melangolo); alla stessa ora, a Quartu Sant’Elena; l’autrice che si occupa di identità, razza e migrazioni Nadeesha Uyangoda presenta il suo saggio “L’unica persona nera nella stanza”. L’incontro, al Parco di Pitz’e Serra, è con la partecipazione della mediatrice interculturale Ghidey Sebhat e l’esperto di immigrazione Nicola Murgia e rientra nel progetto “L’albero dell’uguaglianza”; presentato da un gruppo di universitari.

I libri del festival

Runningsofia, di Claudio Bagnasco, autore genovese con base a Tortolì e inventore del portale Bed&Runfast, che mette in comunicazione il mondo del podismo e quello delle strutture ricettive, racconta il significato profondo del correre: (…) esercitare il diritto e il dovere di vivere nella maniera più piena e profonda. Di vivere in maniera coraggiosa. Correndo dismettiamo il nostro ruolo sociale, con tutta la sua teoria di obblighi e rituali, per riscoprire l’appartenenza al regno animale.

L’unica persona nera nella stanza è un libro che incrocia saggio e memoir: è un’onesta conversazione per comprendere meglio la dinamica razziale nel nostro Paese, dove “la questione razziale è prima di tutto una problematica che riguarda chi è e chi non è italiano” perché, scrive l’autrice ventottenne, nata in Sri Lanka, ma di casa in Brianza da quando aveva sei anni, “in un paese in cui la maggior parte della popolazione è bianca, una legge che attribuisce la cittadinanza iure sanguinis scava ogni giorno di più l’abisso di una divisione razziale”.

Prossimi appuntamenti

L’indomani, venerdì 3 settembre, Nadeesha Uyangoda, è attesa a Oniferi, alle 18.30, al Parchetto Santa Ruche, in via fratelli Cambosu, in conversazione con Lalla Careddu. L’incontro rientra tra le attività del concorso di lettura LIBRILIBERI 2021, organizzato dal Comune di Sarule e dedicato ai giovani tra i 14 e i 19 anni, che per la prima volta si estende a tutti i paesi dell’Unione dei Comuni della Barbagia (Gavoi, Lodine, Ollolai, Olzai, Oniferi, Ovodda, Sarule e Tiana).

L’accesso agli eventi è possibile previa verifica del Green Pass, come previsto dalle nuove norme di contenimento del COVID19.

About Emanuele Loddo

Nato a Carbonia, proveniente da Portoscuso (Sud Sardegna), studente di Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari.

Controlla anche

migration 3129340 1920

Nadeesha Uyangoda presenta il libro

Nadeesha Uyangoda presenta il libro “L’unica persona nera nella stanza” Mercoledì, 1° settembre,Nadeesha Uyangoda ,Villanovaforru, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *