Alexa Unica Radio
a book 3101151 1920
a book 3101151 1920

Archeomusicando 2021, Tre giorni a Mamoiada

Archeomusicando nel nome di Grazia. Grazia come Deledda, la scrittrice nobel per la letteratura di cui quest’anno si festeggiano i 150 anni dalla sua nascita. L’evento si terrà dal 3 al 5 settembre Mamoiada.

A Mamoiada si terrà l’evento Archeomusicando, un intreccio tra Musica-Teatro-Poesia e paesaggio che accompagnerà la tre giorni dell’evento


Così l’evento che si snoda in una intensa tre giorni a Mamoiada 3 – 4 – 5 settembre. Appare in questa edizione del decennale, particolarmente ricco di contenuti grazie ad un programma che rafforza il legame tra Musica-Teatro-Poesia e paesaggio.

L’Idea di fondo è che la contaminazione artistica possa essere il connubio perfetto per parlare di quei luoghi che documentano la nostra storia; spazi dove la danza, il canto, i suoni e le armonie, i movimenti performanti ritmavano certamente la vita dei nostri avi.
Questi elementi – ancora una volta diventano preziosi strumenti narrativi grazie ai quali è possibile ristabilire il legame ancestrale e antico tra il presente e il passato.


La manifestazione propone concerti, performance e suggestioni poetiche, permettendo a turisti e residenti di vivere emozioni intense e concrete. “Nel 150 anniversario della nascita della scrittrice, anche noi di “Ventu Pintau” vogliamo omaggiarla dedicandogli la decima edizione.”, ha rimarcato il presidente di Ventu Pintau, Bruno Dessolis.

Breve storia di Archeomusicando

Archeomusicando nasce in seno all’Associazione Culturale Atzeni e dal 2019 viene organizzata, progettata e gestita dall’associazione Ventu Pintau. Dalla prima edizione ad oggi l’iniziativa ha accolto numerosi artisti ed esperti del mondo dell’archeologia, dell’antropologia, dell’arte. Lo scopo è quello di sensibilizzare, promuovere e diffondere la conoscenza delle risorse preziose del territorio.
Tra gli obiettivi dell’associazione vi è quello di rendere ARCHEOMUSICANDO un progetto di più ampio respiro a livello territoriale. Uno strumento di connessione tra le numerose realtà culturali legate all’archeologia, i siti storici e le amministrazioni comunali che custodiscono questi luoghi.

La Manifestazione: EDIZIONE X- 2021

La decima edizione di Archeomusicando in occasione dei 150 anni dalla sua nascita, è dedicata a Grazia Deledda. La scrittrice premio Nobel per la Letteratura nel 1926, legatissima alla sua terra, ne ha saputo raccontare le ricchezze ed i paesaggi aspri e meravigliosi così come la società e la cultura del suo tempo.
L’appuntamento dunque attraverso i suoi scritti dunque, racconta le bellezze del nostro tempo e quelle che i nostri avi ci hanno consegnato, per preservarle e promuoverle attraverso opere e performance di una selezione di artisti sardi tra i più rappresentativi ed apprezzati nelle precedenti edizioni del festival, attraverso un connubio affascinante tra letteratura e archeologia, racconti e orizzonti, teatro e musica.

About Daniele Mereu

Studente magistrale in Relazioni Internazionali (Studi Euro-Mediterranei) presso l'Università di Cagliari. Laureato in Scienze Politiche e diplomato in Relazioni Internazionali per il Marketing.

Controlla anche

Gigi Riva a teatro

Il Gigi Riva più intimo si scopre a teatro, debutta “Luigi”

L’anteprima dello spettacolo è fissata per l’11 novembre all’auditorium del Conservatorio di Cagliari L’anteprima dello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *