Alexa Unica Radio
foto flamenco

Fantasie Sonore: con la Vilsait Jazz Band e le note di “Flamenco”

“Fantasie Sonore” a Santa Teresa Gallura: duplice appuntamento giovedì 26 e venerdì 27 agosto con la Vilsait Jazz Band e il Flamenco

Si alza il sipario sulla VI edizione del Festival “Fantasie Sonore” a Santa Teresa Gallura; organizzato dall’Accademia Musicale Bernardo De Muro; con la direzione artistica del pianista e direttore d’orchestra Fabrizio Ruggero; con il patrocinio e il sostegno del Comune di Santa Teresa Gallura e della Regione Sardegna. Giovedì 26 agosto, alle 21.30 nella suggestiva piazzetta Santa Lucia; riecheggeranno le note della Vilsait Jazz Band che rievoca le atmosfere de “La New Orleans degli anni ’20” a ritmo di Dixieland. In seguito, venerdì 27 agosto alle 21.30 sarà la volta di un ideale viaggio in Andalusia; con il “Flamenco” dell’ensemble che schiera Dario Piga alla chitarra e Mateo Garriga al cajón, con Mónica Clavijo Barroso (voce) e la danzatrice María Keck.

Il Jazz

Un duplice appuntamento nel segno della musica e della cultura per riscoprire le origini del jazz e il fascino della tradizione gitana; per una versione necessariamente ridotta della kermesse, che rappresenta comunque un simbolo della volontà di ripartire. «Vogliamo ringraziare l’amministrazione comunale di Santa Teresa Gallura che ha scelto di sostenere il Festival “Fantasie Sonore” e di investire nella cultura anche in questi momenti così difficili – sottolinea Sara Russo, presidente dell’Accademia Bernardo De Muro. “crediamo fortemente nel valore dell’arte e della bellezza che illuminano e arricchiscono le nostre vite e in questi mesi abbiamo continuato a lavorare con ancora maggiore impegno per costruire un cartellone con artisti di grande valore e programmi capaci di affascinare il pubblico che in questi anni ha seguito e mostrato di apprezzare le iniziative proposte dall’Accademia.

Nella scenografica piazzetta Santa Lucia a Santa Teresa di Gallura rivivranno le atmosfere del “nuovo continente” agli inizi del Novecento; di quegli sfolgoranti Roaring Twenties – i “Ruggenti Anni Venti” – che corrispondono all’età dell’oro del Jazz, tra la malinconia struggente delle Blue Notes e i ritmi travolgenti di una musica “meticcia” in cui si mescolano tradizioni e culture, i canti di lavoro e lo spirito delle danze, nata nei quartieri “a luci rosse” e per le strade di New Orleans e poi diffusasi nei teatri e nelle città d’America.

Il Flamenco

Viaggio sul filo delle note e delle emozioni con “Flamenco” – l’avvincente concerto-spettacolo che vede protagonisti – venerdì 27 agosto alle 21.30 in piazzetta Santa Lucia a Santa Teresa Gallura – il chitarrista Dario Piga insieme con Mateo Garriga al cajón e con Mónica Clavijo Barroso (canto) e la danzatrice María Keck tra brani originali e improvvisazioni musicali, ammalianti coreografie e brani classici della tradizione andalusa.
«Il Flamenco è un genere musicale ormai divenuto internazionale ma che affonda le sue radici in Andalusia, in Spagna» – sottolinea nelle note di presentazione il maestro Dario Piga -. «Il concetto di “classico” di contrappone al più generico “moderno” per via delle soluzioni sceniche usate e per la scelta musicale che si rifà a delle soluzioni virtuose ma non troppo sofisticate. La danza rappresenta sostanzialmente il nucleo ritmico che guida un canto che musicalmente e concettualmente rimane ancorato alla tradizione musicale del flamenco».

Le norme di sicurezza

Tutte le attività saranno svolte nell’osservanza delle prescrizioni di prevenzione anti-Covid 19 previste dalle normative vigenti. Per assistere agli spettacoli sarà necessario prenotare e lasciare i propri dati per un eventuale, corretto tracciamento.
L’ingresso ai concerti sarà consentito attraverso:
– Certificazione Verde (green pass) comprovante l’inoculazione della prima o seconda dose vaccinale o della guarigione da Sars-Cov-2 (validità 6 mesi);
– referto di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-Cov-2 (con validità 48 ore).

About Emanuele Loddo

Nato a Carbonia, proveniente da Portoscuso (Sud Sardegna), studente di Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari.

Controlla anche

Hard Rock Cafe, 22° Edizione della Campagna Pinktober

Hard Rock celebra il mese dedicato alla sensibilizzazione a favore della ricerca sul cancro al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *