Alexa Unica Radio
Paolo Angeli
Paolo Angeli

Musica sulle Bocche”: giovedì 19 agosto a Martis


Giovedì 19 agosto a Martis Paolo Angeli presenta il suo ultimo lavoro “Jar’a” per il festival “Musica sulle Bocche”
Appuntamento alle 19.30 nella chiesa di San Pantaleo. L’artista isolano, considerato tra i più importanti innovatori della scena internazionale, presenterà il suo ultimo lavoro “Jar’a”, pubblicato lo scorso mese di aprile. L’ingresso sarà consentito solo ai possessori del Green Pass

18 agosto 2021

Esistono pochi musicisti al mondo come Paolo Angeli. Considerato tra i più importanti innovatori della scena internazionale, l’artista isolano è approdato ad una sintesi di linguaggio in cui ha collocato nella contemporaneità la musica tradizionale sarda, tracciando un ponte ideale tra memoria e innovazione, approdando ad una musica d’avanguardia mediterranea.

A dimostrarlo è anche il suo ultimo lavoro, “Jar’a”, pubblicato lo scorso mese di aprile e che Angeli presenterà al festival “Musica sulle Bocche” giovedì 19 agosto a Martis, alle 19.30 nella chiesa di San Pantaleo.

Improvvisazione

L’improvvisazione costituisce il cuore pulsante dei venticinque anni di carriera di Paolo Angeli, improvvisazione intesa come materiale di collegamento e come sviluppo delle strutture musicali.

La sua chitarra rappresenta il fulcro della sua attività da solista:

  • uno strumento orchestra – dotato di 18 corde,
  • martelletti come il pianoforte,
  • eliche per la realizzazione di bordoni e melodie assimilabili alla ghironda – suonato in pizzicato, con l’archetto, in funzione rumorista e percussiva.

Pensieri sulla musica

“Il viaggio in solitario è quanto di più bello possa esistere”, spiega il musicista. “Ti confronti con la tua intimità, con il passare del tempo, con musiche che ti appartengono.

In un certo modo non è molto diverso dal veleggiare tra diverse isole, tenendo conto delle onde, delle correnti e di tutti gli imprevisti che avvengono nelle esplorazioni sottocosta. Ogni volta cerco di spostare il margine di rischio con la consapevolezza che ad attendermi c’è la terraferma. E lì affiorano le composizioni, isole da esplorare e abbandonare per continuare ad assaporare la bellezza della navigazione nell’immenso mondo della musica”.

Chi potrà partecipare al concerto ?

Così come previsto dalla normativa, l’accesso al concerto sarà consentito solo ai possessori del Green Pass. I biglietti possono essere acquistati attraverso il sito www.musicasullebocche.it. Coloro che sceglieranno di non usufruire del servizio di prevendita potranno comunque acquistare i biglietti presso il botteghino il giorno del concerto, con la possibilità anche di poterli prenotare inviando una mail all’indirizzo [email protected] . Organizzato dalla associazione Jana Project con la direzione artistica di Enzo Favata, il festival internazionale “Musica sulle Bocche” è sostenuto dall’assessorato alla Pubblica Istruzione della Regione Autonoma della Sardegna, dal Ministero ai Beni Culturali, dalla Fondazione di Sardegna, dalla Camera di Commercio di Sassari attraverso il progetto “Salute & Trigu” e dal comune di Martis che fa parte delle sedici amministrazioni che compongono la rete “Musica sulle Bocche”.

About Andrea Perra

Sono un ragazzo a cui piace molto fare sport divertirmi e socializzare con le persone. Mi piace scrivere, ascoltare musica e gli animali. Mi piace pure fare rime e viaggiare .Sono amante del calcio infatti tifo il Cagliari. Ho studiato nella facoltà di scienze politiche e dopo aver conseguito la laurea ora sto studiando per diventare Consulente del lavoro.

Controlla anche

Pierluigi Di Tella 2.10

Sabato al via l’Autunno cameristico a Palazzo Siotto

Autunno cameristico a Palazzo Siotto, sabato inaugurazione con il Flauto magico di Mozart eseguita dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *