Alexa Unica Radio
Claudia Aru

Teatro d’Inverno, ad Alghero “Sardigna Caput Mundi”


Viaggio intorno al mondo sul filo delle note e dei racconti, con “Sardigna Caput Mundi” – il nuovo progetto musicale della cantautrice Claudia Aru.

Giovedì 12 Agosto il Civico Teatro “Gavì Ballero” di Alghero ospiterà l’imperdibile concerto di Claudia Aru

Claudia Aru sarà protagonista domani alle 20.30 al Civico Teatro “Gavì Ballero” di Alghero. Sarà anche l’ultimo appuntamento con Teatri di Prima Necessità 2021 / Festival Intersezioni 2021.


«Un anno di pandemia ha trasformato profondamente il nostro agire. È stato un anno di paura, preoccupazione e situazioni surreali che mai avremmo pensato di vivere. Un anno in cui i viaggi si sono ridotti all’indispensabile e che quindi ci ha obbligato a lavorare con la nostra fantasia » ricorda Claudia Aru.

Sardegna Caput Mundi

Sardigna Caput Mundi” accosta e fonde, in un raffinato gioco di contaminazioni, sa limba sarda e le “storie di vicinato” con la memoria e la storia dell’Isola all’anima nera dell’America, tra il Blues del Delta e lo swing newyorkese, per approdare sull’altra sponda dell’oceano e riscoprire la cultura manouche, e ancora la passione e la sottile malinconia del tango argentino fino a un ritorno alle origini, ai suoni e ai ritmi dell’Africa.

E ancora le suggestioni e i colori del Messico, la contagiosa e “dissacrante” allegria della sua gente, e infine il Giappone. Quasi un diario di un itinerario costruito inseguendo i suoni e le voci, i ritmi e le danze delle diverse regioni del pianeta».

Claudia Aru


Claudia Aru traduce in musica pensieri e sensazioni, le sue canzoni riflettono idee sulla vita e sul tempo presente, in un’antologia di storie e icastici “ritratti” tra ironia e poesia, con una particolare attenzione e sensibilità verso temi importanti e attuali ma anche un forte legame con le radici, in una felice sintesi che svela alla capacità e alla volontà di raccontare e raccontarsi.


“Sardigna Caput Mundi” è un concerto-spettacolo coinvolgente e ricco di accenti umoristici, quasi un antidoto alla tristezza e all’isolamento. Nell’Isola al centro del mondo – da secoli crocevia di popoli e teatro di conquiste e dominazioni, l’accoglienza è una tradizione antica.

Un artista eclettica e coinvolgente


Claudia Aru è un’artista eclettica: cantante e autrice, critica d’arte e attrice, mette tutte le sue esperienze. Claudia sul palco vi prende per mano per farvi vivere la bellezza della sua cultura, cantandola, raccontandola, ma soprattutto, facendovela vivere.


Laureata in canto jazz al conservatorio di Cagliari, ha frequentato corsi e master con importanti maestri in Italia e all’estero e ha seguito un master di alto perfezionamento in canto moderno alla voicestudio di Roma con Cheryl Porter.


Si è esibita in alcuni dei principali festival in Sardegna, ha portato le sue canzoni in giro per L’Italia e nel mondo.

Visioni di prima necessità, uno sguardo al presente


Sguardi sulla contemporaneità con le mostre e le installazioni al Civico Teatro “Gavì Ballero” a cura di Aaron Gonzales: le “Visioni di Prima Necessità” si dipanano attraverso quattro percorsi espositivi che spaziano tra differenti linguaggi, dall’arte concettuale alla poesia, alla fotografia.

Nel foyer da venerdì 6 agostoDestrutturazione”, il progetto fotografico di Gaia Lampis che attraverso la visione di frammenti del corpo racconta una rinascita, una nuova consapevolezza dell’ego. In un’epoca costellata di selfie autocelebrativi, l’artista scava nelle pieghe della propria pelle, disegnando paesaggi di mondi inconsci ed inesplorati.

About Daniele Mereu

Studente magistrale in Relazioni Internazionali (Studi Euro-Mediterranei) presso l'Università di Cagliari. Laureato in Scienze Politiche e diplomato in Relazioni Internazionali per il Marketing.

Controlla anche

Pierluigi Di Tella 2.10

Sabato al via l’Autunno cameristico a Palazzo Siotto

Autunno cameristico a Palazzo Siotto, sabato inaugurazione con il Flauto magico di Mozart eseguita dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *