Alexa Unica Radio
aaa
aaa

Green pass obbligatorio: calano del 25% gli ingressi nei ristoranti al chiuso

Primi problemi legati all’obbligo Green pass.

In rifermento a quelle che erano le stime nel principio sugli ingressi al ristorante e al bar che mettono a paragone i dati del 6 agosto (giorno in cui è entrata in vigore la legge del green pass obbligatorio) con quelli di venerdi 30 luglio, Luigi Scordamaglia, il consigliere delegato di Filiera Italia  ha asserito: “Abbiamo registrato un calo del 25% delle presenza di clienti nei ristoranti “al chiuso”. Il 25% degli italiani ha evitato di accedere all’interno e, come era facilmente prevedibile, si è trattato principalmente di famiglie. Famiglie con minorenni presenti a preferire luoghi con la possibilità di sedersi all’aperto.

Il punto della situazione

Luigi Scordamaglia ha anche spiegato: “sono troppo pochi i giovani sotto i 18 anni che non hanno ancora ricevuto il vaccino, senza contare che il costo dei tamponi è troppo alto, soprattutto per le famiglie a basso reddito, considerando che bisogna effettuarne almeno uno ogni 48 ore, per ogni membro della famiglia”.

Il riscontro finale

Inoltre, il consigliere delegato di Filiera Italia ha evidenziato: “È assolutamente necessaria gradualità nell’introduzione della nuova normativa, continuiamo a ritenere che si debba esentare subito la fascia d’età dai 12 ai 18 anni, quantomeno sino a settembre. Serve per sostenere la ripresa economica e non penalizzare nuovamente un settore in grosse difficoltà, che è quello a cui, sin dall’inizio, sono stati richiesti i sacrifici più ingenti”.

About Claudio Marongiu

Laureato in Scienze della Comunicazione, appassionato di elettronica e tecnologia, musicista amatore e viaggiatore

Controlla anche

vaccino covid 76 afp

Covid, con terza dose vaccini più efficaci: lo studio

Su Nature Communications’ l’indagine condotta dal San Matteo di Pavia su circa 4mila operatori sanitari …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *