Alexa Unica Radio
microfono 169

Fondo Megalizzi: 1 milione di euro per servizio radiofonico università

Il Ministro dello sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, di concerto con il Ministro dell’università e della ricerca Maria Cristina Messa, firma il decreto con il quale sono stati individuati i criteri e le modalità di selezione delle proposte progettuali per l’erogazione del milione di euro previsto per il 2021 dal “Fondo Antonio Megalizzi”.

Firmato il fondo Megalizzi per le radio universitarie italiane. Messi a bilancio un milione di euro per servizi di informazione radiofonica universitaria.

Il Fondo è stato istituito in memoria del giornalista italiano vittima dell’attentato di Strasburgo dell’11 dicembre 2018, allo scopo di garantire un servizio di informazione radiofonica universitaria.

Il decreto prevede che beneficiari del finanziamento siano tutte le emittenti radiofoniche operanti a qualsiasi titolo e su qualunque piattaforma, a condizione che abbiano un accordo di collaborazione o altre modalità di intesa con un’università pubblica o privata per l’avvio di un servizio di trasmissione radiofonica.

I criteri

Le proposte progettuali dovranno essere corredate da un piano operativo che definisca l’avanzamento delle attività e la ripartizione del finanziamento. I progetti dovranno presentare i seguenti requisiti minimi:

  • essere realizzate all’interno di un’università
  • essere finalizzate allo sviluppo culturale, formativo ed educativo della comunità studentesca
  • promuovere la ricerca e la sperimentazione nel settore della radiofonia, anche attraverso
  • azioni mirate di divulgazione e comunicazione ed il coinvolgimento della comunità studentesca
  • dedicare all’attività commerciale meno del 25% della programmazione

Le proposte progettuali dovranno essere realizzate all’interno di un’università, finalizzate allo sviluppo culturale, formativo ed educativo della comunità studentesca, dovranno promuovere la ricerca e la sperimentazione nel settore della radiofonia, dovranno dedicare all’attività commerciale meno del 25% della programmazione.

Il provvedimento è stato inviato alla Corte dei Conti per la registrazione. Dopo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale il Mise emanerà un avviso pubblico con i termini per la presentazione delle proposte progettuali.

L’obiettivo del fondo, a cui è stato destinato 1 milione di euro, è quello di promuovere servizi di trasmissione radiofonica universitaria, laboratori didattici e iniziative di formazione all’interno delle università, in modo da consentire a giornalisti, tecnici e operatori dei nuovi media, di essere introdotti e accompagnati nel modo del lavoro.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

laptop 3087585 1920

Laurea UniCa: ISCRIZIONI ANCORA APERTE

Laurea  ll nuovo anno accademico sta per cominciare ma è sempre possibile iscriversi. UniCa propone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *