Alexa Unica Radio
radio station

Corto Maltese Rosso & Blues Festival 2021

La rassegna va da mercoledì 18 agosto a venerdì 20 agosto

 

Al via la quarta edizione del Corto Maltese Rosso & Blues Festival 2021 di Corto Maltese, Sweet Music, Cagliari Blues Radio Station. In particolare la rassegna va da mercoledì 18 agosto a venerdì 20 agosto.

Il programma

Mercoledì 18 agosto

h 22.00

The Mojo Workers

Sono attivi dal 2014. Inoltre si rifanno di cuore a Skip James, a Big Mama Thornton passando per John Mayall. Ne fanno parte Marco Noce (voce, chitarra, ciondolii), Domenico Cocco (voce,chitarra e rock and roll), Franco Fois (voce, basso, ritmo e solidità), Simone Murru, (armoniche, cori e assistenza di volo) e Stefano Salis (batteria, percussioni e charme).

Dirty Hands

Dopo quindici anni di musica si presentano al pubblico così: alla voce Christian “Big Man” Farci, alla chitarra elettrica e al rock and roll Francesco Nieddu, al basso west hammer Valter Spada e alla batteria iron maiden Tommaso Pintori. Il loro è un rock blues semplice, diretto ed energico. Lo spettacolo della band unisce molti fra i classici del genere con un mix di brani originali pubblicati nei due cd. Il primo omonimo nel 2015, il secondo “Revolution chair” nel 2018.

Giovedì 19 agosto

h 22.00

Francesco Piu Trio

Lui è  “a truly force of nature” ovvero un mix di blues, funky, soul e rock in un viaggio di voce, suoni, assoli, fermate e ripartenze all’insegna del groove. Francesco ha avuto l’onore di aprire concerti per grandi artisti quali John Mayall, Johnny Winter, Jimmie Vaughan, Robert Cray, Charlie Musselwhite, The Derek Trucks Band, The Fabulous Thunderbirds. E ancora Sonny Landreth, Joe Bonamassa, Robben Ford, Albert Lee, Trombone Shorty, Joe Louis Walker, Eric Sardinas, The Holmes Brothers, Ha calcato il palco con artisti del calibro di Tommy Emmanuel, Eric Bibb, Roy Rogers, Matt Schofield, Guy Davis, Bob Stroger, Andy J.Forest, Sugar Blue e Watermelon Slim. Sul palco con lui Gavino Riva (basso, voce e grooves) e Paolo Succu (batteria, percussioni e molto soul).

Venerdì 20 agosto

h 22.00

Cek Franceschetti

Pochi in Italia indossano così bene gli abiti più sporchi e sdruciti del blues come sa fare lui con estrema naturalezza e disinvoltura. Enzo Curelli Blogspot, originario di Pisogne, comune bresciano sulla sponda nord orientale del Lago d’Iseo, ha edito da poco il suo secondo lavoro solista, Sarneghera Stomp che prende il titolo dal violento temporale che nasce all’improvviso con venti impetuosi, allagando strade, sradicando alberi, scoperchiando tetti e partendo da Sarnico risale tutto il Lago d’Iseo. Cek vive on the road, si nutre della sua stessa musica.

Bad Blues Quartet

 Infine i Bad Blues Quartet, attivi dal 2014, sono l’incontro di quattro musicisti che hanno fatto del Blues una ragione di vita. Nel 2020 pubblicano “Live At Teatro Civico Sinnai”: il loro blues è ricco di contaminazioni con il funky ed il soul e riescono nell’intento di trasferire, durante l’ascolto, le stesse emozioni di un concerto basato su brani di loro composizione (Il popolo del blues) . Eleonora Usala (voce, salti e azione scenica), Federico Valenti (chitarra killer) Frank Stara (batteria e funk) e Gabriele Loddo (basso con groove).

 

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

Work Academy Sardegna 2021

Work Academy, i ragazzi scoprono il giornale informandosi sui social Le attività messe in campo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *