Alexa Unica Radio
movie 918655 1920
movie 918655 1920

Visioni Made in Sardegna, dal 3 Agosto ad Aglientu

Dal 3 al 31 agosto inizia “Visioni Made in Sardegna”, sette appuntamenti dedicati al cinema isolano realizzati con la collaborazione della Sardegna Film Commission.

“Visioni Made in Sardegna” inizierà il 3 e proseguirà per tutto il mese di Agosto, con un vasto repertorio di film rigorosamente made in Sardinia


Ogni martedì, dal 3 fino al 31 agosto, il Comune di Aglientu promuove un mese di appuntamenti di cinema sotto le stelle dedicati ai film “Made in Sardegna”. Lo scopo è quello di celebrare l’isola come terra di cinema.


Si inizia il 3 agosto con il documentario “Le favole iniziano a Cabras” del regista Raffaello Fusaro, un viaggio nell’anima della Sardegna, in compagnia dei più audaci testimonial sardi. L’appuntamento è in Piazza Sclavo alle ore 22 alla presenza del regista. Stesso orario e stesso luogo il 10 agosto per “Ovunque proteggimi”, secondo lungometraggio del regista sassarese Bonifacio Angius. L’opera presentata ad Aglientu è interpretata dall’attore sassarese Alessandro Gazale e da Francesca Niedda.

Si prosegue il 17 Agosto


Si prosegue il 17 agosto con “La Stoffa dei Sogni” di Gianfranco Cabiddu, Globo d’oro 2017 come miglior film e David di Donatello per la miglior sceneggiatura non originale. Il 25 agosto sarà la volta di “Treulababbu” di Simone Contu, un film poetico per famiglie sceneggiato da Simone Contu con Bepi Vigna in due episodi: “Sa Regula” e “Su molenti de Oramala”, due racconti sulla difficoltà del diventare grandi.


Si chiude il ciclo “Visioni Made in Sardegna” il 31 agosto con il documentario “Kentannos” del regista Victor Cruz. Girato tra Costa Rica, Giappone e Sardegna, Kentannos intreccia emozioni e sfide quotidiane di alcuni giovani centenari.

Visioni GREEN Made in Sardegna


La ricchezza di magici spazi naturali e location mozzafiato del Comune di Aglientu consente di portare le proiezioni anche in location vicine, con “Visioni GREEN Made in Sardegna”, appuntamento dedicato alla natura e alla sostenibilità ambientale e sociale.


Si inizia il 18 agosto con “L’Agnello” di Mario Piredda“, in proiezione a Rena Majore alle 21.30 alla presenza del regista. Prodotto da Articolture con Rai Cinema, il film ha partecipato a Festival in tutto il mondo e ha ottenuto riconoscimenti importanti.


Il 19 agosto, a Vignola Mare alle 21.30, verrà proiettato alla presenza del regista “Fango rosso” di Alberto Diana. Il documentario, percorre la terra del Sulcis, nel paesaggio aspro di una Sardegna contaminata con l’archeologia industriale.

About Daniele Mereu

Studente magistrale in Relazioni Internazionali (Studi Euro-Mediterranei) presso l'Università di Cagliari. Laureato in Scienze Politiche e diplomato in Relazioni Internazionali per il Marketing.

Controlla anche

Ultima giornata Carbonia Film Festival Domenica 11 ottobre

Ultima giornata Carbonia Film Festival Domenica 11 ottobre

Carbonia Film Festival: spettacolo teatrale e cinema, memorie e territori per l’ultima giornata Carbonia Film …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *