Alexa Unica Radio
universita
universita

La classifica: migliori città studentesche al mondo 2022

Mentre gli studenti di tutto il mondo cercano di riprendere i loro piani di studio internazionali, QS Quacquarelli Symonds, hanno pubblicato oggi la nona edizione del QS Best Student Cities Ranking.

Risultati, che consentono agli studenti di confrontare 115 destinazioni di studio di prim’ordine, vedono Londra mantenere il suo status di migliore città studentesca del mondo. Seconda Monaco di Baviera, che sale dalla 4a alla 2° posizione, e da Seul, che balza dalla decima alla terza condividendo la posizione di medaglia di bronzo con Tokyo.

L’ascesa di Londra

Ben Sowter,ricerca QS, ha dichiarato che le risposte ai sondaggi di studenti che hanno studiato a Londra chiariscono che questa offre opportunità culturali, economiche, educative. Con due delle dieci migliori università del mondo situate in la città, rimane un centro educativo leader a livello mondiale. Tuttavia, i casi di Covid in aumento esponenziale e gli effetti persistenti della Brexit potrebbero minare la posizione privilegiata di Londra“.

Milano (46esima) perde sei posizioni rispetto alla precedente edizione della classifica.

Sebbene si registri una minima contrazione (-3 punti) per l’indicatore Employer Activity  – che si basa sull’opinione che 75,000 datori di lavoro internazionali hanno sulla qualità dei laureati delle universita locali combinato con gli indicatori occupazionali dei giovani laureati – Milano ottiene il suo miglior risultato in questo importante indicatore, che la vede 18esima tra le 115 città incluse in questa classifica. Milano guadagna tre punti per Desiderabilità, che si basa sull’opinione di futuri studenti per il percorso di studio universitario.Progressi sulla qualità della vita, raggiungendo la 37esima posizione in questo indicatore. Più tre punti anche per Student Mix, che misura la diversità del corpo studentesco e la proporzione del medesimo rispetto alla popolazione totale. In questo indicatore Milano si posiziona appena sopra metà classifica, ottenendo il 54esimo posto.

Roma (69esima) guadagna una posizione rispetto alla scorsa edizione

La città eterna migliora nell’indicatore Rankings che si basa sul numero di università cittadine incluse nel QS World University Rankings. E la sua posizione (+ 8 punti), in Desiderabilità (+2 punti) e sopratutto in convenienza/costo della vita (+18 punti). Sowter ha commentato: “Secondo i parametri utilizzati Milano rimane fermamente tra le migliori 20 città per la reputazione dei suoi laureati. Questi sono infatti apprezzati e ricercati dai datori di lavoro italiani e internazionali. Un risultato importante, che riflette il dinamismo e l’operosità della città e la qualità e rilevanza della formazione universitaria che offre. Roma sale in classifica sia per la sua desirabilità sia per la sua convenienza. Due aspetti importanti per molti studenti.”

About Federico Ambu

Appassionato di calcio, storia, archeologia. Tifoso della Juventus, e amante del cinema di guerra e d' azione.

Controlla anche

Dispositivo

Il dispositivo che genera energia dal sudore

Uno studio dell’Università della California descrive la possibilità di raccogliere energia dal sudore Ti senti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *