Alexa Unica Radio
Festival Palcoscenici d'Estate ad Allai
Festival Palcoscenici d'Estate ad Allai

III Festival Palcoscenici d’Estate ad Allai: dal 23 al 25 Luglio

Atmosfere da favola ad Allai con il III Festival Palcoscenici d’Estate organizzato dal Teatro del Segno


Atmosfere da favola ad Allai con il III Festival Palcoscenici d’Estate organizzato dal Teatro del Segno.

23 luglio alle 22 in piazza Santo Isidoro – in scena “Bianca come la neve”; originale e coinvolgente rilettura della storia della bella principessa e della crudele matrigna, invidiosa della sua bellezza, firmata L’Effimero Meraviglioso.


24 luglio alle 22 – “Una botte e via…” – il recital di Monica Zuncheddu, Stefania Secci Rosa e Francesca Puddu (produzione Teatro del Segno).

25 luglio alle 22 – “Just Forever (semplicemente per sempre)” del Teatro Tragodia; drammaturgia e regia di Virginia Garau.


I PROSSIMI APPUNTAMENTI
2 agosto alle 22 -“Dov’è il filo? Una storia di marionette e marionettisti” il nuovo spettacolo di e con Agostino Cacciabue e Rita Xaxa (produzione Teatro Tages e Teatro del Segno) in programma lunedì per una poetica riflessione sul lavoro dell’artista con la regia di Stefano Ledda e Gennaro Ponticelli.

8 agosto alle 22 – Un insolito ritratto di Galileo Galilei, domenica con “ITIS Galileo. Un minuto di rivoluzione!” del Teatro d’Inverno, liberamente tratto dal monologo di Marco Paolini. Nell’interpretazione di Gianfranco Corona, con adattamento e regia di Giuseppe Ligios.


9 agosto alle 22 – “Il piccolo principe”, pluripremiato film d’animazione di Mark Osborne ispirato al famoso libro di Antoine de Saint-Exupéry.


10 agosto alle 22.30 – “Delle Favole di Stelle” con Alessandra Leo e Stefano Ledda e con i Lettori sotto le Stelle.


13 agosto alle 22 – “La Dama Demodé” di e con Silvia Martini e Mario Levis (Vincitori del Premio Emilio Vassalli 2018 e di Trampolini 2019).

14 agosto alle 22 – “Como un pájaro libre”, lo spettacolo/concerto firmato OfficinAcustica, con l’attrice e cantante Anna Lisa Mameli; accompagnata al pianoforte da Corrado Aragoni, per un ritratto tra parole e note della grande artista, definita “la madre d’America”.

17 agosto alle 22 – “Come un’Oasi”. Cortometraggio di Francesco Pirisi; interpretato da Elisa Pistis, Noemi Medas, Teresa Campus e Soraya Secci.


20 agosto alle 22 – sulle note del “Giulio Cesare” di Georg Friedrich Händel su libretto di Nicola Francesco Haym: un raffinato “Concertato d’Opera” con il soprano Federica Cubeddu e l’Orchestra da Camera “Johann Nepomuk Wendt” diretta da Raimondo Mameli, .


21 agosto alle 22 – “La Vecchia Macchina” de Le Compagnie del Cocomero, nella versione di Rahul Bernardelli.

22 agosto dalle 22 – i Brinca. La band fondata da Paride Peddio, Jonathan Della Marianna e Federico Di Chiara (armonica e voce).

Il festival organizzato dal Teatro del Segno. Direzione artistica di Stefano Ledda. Realizzato con il patrocinio e il sostegno del Comune di Allai, della Regione Autonoma della Sardegna e del MiC / Ministero della Cultura – nell’ambito del progetto Intersezioni / rete di festival senza rete a cura di Fed.It.Art Sardegna.

About Chiara Carboni

Studentessa presso l'Università di Cagliari - Beni Culturali e Spettacolo. Appassionata di cinema, arte e musica. Ogni tanto mi piace immergermi nelle meraviglie della nostra Terra.

Controlla anche

notte dei ricercatori 2021

Notte dei ricercatori 2021, oltre trenta eventi su temi attuali

La protagonista: l’Università di Cagliari   Al via la Notte europea dei ricercatori 2021. La …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *