Alexa Unica Radio
Museo senorbì

Sabato 17 luglio: il museo racconta la Trexenta

Senorbì all’insegna della storia e della cultura. Appuntamento con l’archeologia con il secondo ciclo di conferenze dal titolo “La riscoperta dell’oggetto”.

Si terrà sabato 17 luglio alle 19.30 la seconda conferenza del ciclo “La riscoperta dell’oggetto”, promossa dalla cooperativa Sa Domu Nosta in collaborazione con la Scuola di specializzazione in beni archeologici di Cagliari e con il patrocinio del Comune di Senorbì. «Avremo modo di approfondire la storia, i contesti e le curiosità legate ad alcuni degli esemplari più rappresentativi esposti nelle sale del museo archeologico», dice Elisabetta Frau, responsabile scientifico del museo e del parco archeologico di Senorbì.

Dopo un lungo periodo di sospensione, tornano gli incontri dal vivo, anche al Museo di Senorbì. Sarà un’estate ricca di contenuti e umanità riscoperta.

locandina programma
locandina programma

Gli incontri, dalla fine di giugno a metà settembre, avranno come intento promuovere la realtà museale. Un modo di apprendimento alternativo, focalizzando l’attenzione su reperti singoli o specifiche classi di materiali, contenuti all’interno del percorso espositivo. E’ importante far emergere le peculiarità tecnico–artistiche dei reperti ma anche le implicazioni sottese alla storia, sociale, economico e culturale.

Le archeologhe Alessandra Gaviano e Valentina Milia terranno gli approfondimenti sulle fasi preistorica e medievale del territorio al centro della Trexenta. In programma un nuovo viaggio emozionale dove gli oggetti si raccontano. «Lasceremo che i reperti, sopravvissuti all’ingiuria del tempo, ci parlino attraverso chi ha saputo indagarne i percorsi», conclude Frau. Al termine dell’incontro sarà possibile fruire del percorso di visita, con particolare riguardo alla prima sala dove sono custoditi gli oggetti descritti, in precedenza, nella conferenza.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

overlap progetto we are all b arte

Mostra: WE ALL ARE B al MUT di Stintino

Casa Manno e Fondazione di Ricerca Giuseppe Siotto presentano WE ALL ARE B, l’allestimento di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *