Alexa Unica Radio
Lazzaretto - Palestina in Sardegna
Lazzaretto - Palestina in Sardegna

Tre giornate di eventi culturali al Lazzaretto di Cagliari

Al Lazzaretto una parte della cultura araba, in particolare del popolo palestinese

Tre giornate al Centro Culturale Lazzaretto di Cagliari . Far conoscere alla popolazione sarda una parte della cultura araba, in particolare del popolo palestinese. Realizzare una commistione fra realtà che affondano le loro radici nella stessa origine mediterranea.

V edizione dell’evento “Palestina in Sardegna”. Si svolgerà quest’anno nella splendida cornice fronte mare del Centro culturale il Lazzaretto nelle giornate del 16, il 17 e 18 luglio 2021.

16 LUGLIO ore 18.30, nella sala polifunzionale del Lazzaretto – l’inaugurazione della mostra “Art as Resistance”, riproduzione fotografica dell’opera della pittrice palestinese ventenne Malak Mattar. Malak è un’ artista di grande originalità della Striscia di Gaza che dipinge volti, figure e disegni semi astratti con richiami espressionisti. La mostra resterà aperta dal 16 al 18 luglio.

ore 19.30, nel chiostro del Lazzaretto -Wasim Dahmash, direttore artistico, introdurrà le tre giornate letterarie e aprirà il festival con l’incontro con la traduttrice, blogger e attivista culturale Pina Piccolo e Ahmed Masoud, autore del libro “Scomparso. La misteriosa sparizione di Mustafa Oda” .

21.00 andrà in scena lo spettacolo “Il sole sorge sul mare di Gaza”; con Federica Putzolu, Giuseppe Boy, Ivana Busu, Fabrizio Lai, Andrea Loche; seguito dalla proiezione del film “Amore, furti e altri guai”, di Muayad Alayan.

17 LUGLIO ore 19.30 chiostro del Lazzaretto – traduttrice, studiosa di storia del pensiero islamico e docente dell’Università del Salento Samuela Pagani che incontrerà Hoda Barakat, autrice di “Corriere di notte”.

21.30 ci sarà la proiezione del film Sarah & Saleem. Là dove nulla è possibile, di Muayad Alayan.

18 LUGLIO incontro con Olga Solombrino, autrice di “Arcipelago Palestina. Territori e narrazioni digitali” (Udine, Mimesis, 2018), e Amedeo Rossi, autore di Il muro della Hasbarà. Il giornalismo embedded de “La stampa” in Palestina (S.L., Zambon, 2017).

21.30 con la proiezione del film “Il paradiso probabilmente”, di Elia Suleiman.

L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Sardegna Palestina. Realizzata con il contributo del Comune di Cagliari.

About Chiara Carboni

Studentessa presso l'Università di Cagliari - Beni Culturali e Spettacolo. Appassionata di cinema, arte e musica. Ogni tanto mi piace immergermi nelle meraviglie della nostra Terra.

Controlla anche

sardegna 1

Arrexini a Ussaramanna, Festival di lingua e cultura sarda

ARREXINI Festival de Cultura SardaUSSARAMANNA Editzione 2021 Ussaramanna, 31 de argiolas e 1 de austu …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *