Alexa Unica Radio
cyber security 2296269 1920
cyber security 2296269 1920

Cyberchallenge 2021, UniCa leader della competizione

Durante la Cyberchallenge 2021, i sei giovani esperti selezionati dai dipartimenti di Ingegneria elettrica ed elettronica e Matematica e informatica hanno battuto trentuno atenei e due scuole militari. 

Un evento patrocinato dalla presidenza del Consiglio dei ministri e ministero della Difesa

Mercoledì 7 luglio, la finale del progetto CyberChallenge.it ha visto prevalere su trentuno atenei e due scuole militari la squadra dell’Università di Cagliari. Dall’Università fanno sapere che questo è “un successo maturato nel tempo, frutto di precise scelte didattiche e di ricerca su filiere avanzate in ambito informatico.”

Il programma di formazione ha visto contrapposte trentatré squadre, due delle quali provenienti da scuole militari, ed è durata otto ore. Il gruppo del Diee che ha portato a casa il prestigioso trofeo della terza edizione di Cyberchallenge.it è stato allenato da Davide Maiorca (ricercatore Diee). In squadra Marcello Carboni (21 anni, studente Informatica), Filippo Mereu (20, Informatica), Giovanni Manca (24,  magistrale Computer engineering, cybersecurity and artificial intelligence), Fabio Marotta (21, Ingegneria elettrica, elettronica e informatica), Davide Murru (19, Informatica) e Riccardo Sulis (18, quarto anno Istituto tecnico Dionigi Scano, Cagliari). 

Partecipanti provenienti dall’Università ma anche da diverse scuole superiori dell’isola

“I nostri partecipanti provengono da diverse scuole superiori della Sardegna, dai corsi di laurea triennale in Informatica e Ingegneria informatica, e dal corso di laurea magistrale in Computer engineering, cybersecurity and artificial intelligence.”

“L’esperienza maturata negli anni passati – spiega Giorgio Giacinto, docente al Diee – ha consentito inoltre di formare la squadra locale  Srdnlen  che partecipa a diverse gare internazionali Capture The Flag (Ctf). I componenti della squadra hanno avuto un ruolo molto importante durante l’intero percorso formativo svolgendo la funzione di tutor nei confronti dei ragazzi impegnati nel percorso”. 

Un risultato straordinario..

“Il risultato ottenuto è straordinario se si considera che solo da tre anni Cagliari ha iniziato a partecipare alle sfide “Capture the flag”, l’equivalente del gioco della bandierina, con squadre di informatici di mezzo mondo si sfidano per individuare vulnerabilità e rubare informazioni nascoste in programmi e applicazioni da chi ha organizzato la gara.”

“Il nostro gruppo – aggiunge Giorgio Giacinto – sta progressivamente conquistando posti di rilievo in ambito informatico a livello nazionale e internazionale grazie alle numerose iniziative in campo, alla qualità dei docenti e ricercatori e alla bravura degli studenti che si specializzano in questo settore che sono sempre più richieste dalle numerose aziende del settore”.

About Daniele Mereu

Studente magistrale in Relazioni Internazionali (Studi Euro-Mediterranei) presso l'Università di Cagliari. Laureato in Scienze Politiche e diplomato in Relazioni Internazionali per il Marketing.

Controlla anche

concorso turismo sostenibile

Turismo sostenibile, al via il concorso fotografico

Get Widget Scadenza prorogata al 15 febbraio per la partecipazione al contest promosso dal corso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.