Alexa Unica Radio
Riccardo Ghiani primo flauto dellorchestra Fondazine Teatro Lirico di Cagliari Repertorio Bosa Antinca

Presentata la 14^ edizione del festival Bosa Antica 2021

Ospite della 14^ edizione la grande flautista Silvia Careddu Bosa sarà punto di riferimento a livello mondiale per la musica classica e il perfezionamento musicale. Il prossimo 9 luglio si apre infatti laXIV^ edizione di “Bosa Antica – organizzato dall’Associazione Culturale InterArtes

Anche quest’anno Bosa sarà punto di riferimento a livello mondiale per la musica classica e il perfezionamento musicale. Il prossimo 9 luglio si apre infatti la XIV edizione di “Bosa Antica – International Summer Festival” organizzato dall’Associazione Culturale InterArtes.

Fra i tanto grandi nomi in cartellone anche Silvia Careddu, già primo flauto della prestigiosissima orchestra dei Wiener Philarmoniker e attualmente primo flauto dell’Orchestre National de France e due dei componenti del prestigioso Trio di Parma, Ivan Rabaglia (violinista) e Alberto Miodini (pianista).

Dal 9 e al 18, dalle prime ore del mattino e sino a sera, la musica sarà la protagonista indiscussa del luglio bosano. Dieci giorni di musica e cultura raccontati con sullo sfondo uno dei borghi più belli d’Italia. Sarà l’occasione per ascoltare numerosi artisti, maestri e studenti provenienti da ogni parte del mondo.

Il tema dell’edizione 2021 sarà l’esecuzione dell’Integrale delle Sonate per violino e pianoforte di Beethoven, che oltre ai tre docenti delle masterclass di violino vedrà impegnati anche alcuni giovani e promettenti musicisti, allievi dei corsi.
Ogni giorno, musicisti di tutto il mondo saranno infatti impegnati in masterclass, stage e seminari tenuti dai migliori strumentisti e pedagoghi al mondo: oltre come detto a Silvia Careddu, Ivan Rabaglia e Alberto Miodini ci saranno anche i pianisti Giulio Biddau e Francesco Maria Moncher, la soprano ungherese Magda Kozcka e la violinista di Varsavia Agneszka Marucha, docente della prestigiosa Accademia Chopin della stessa città.

I musicisti

Presenti anche in questa edizione numero 14

il violinista Michelangelo Lentini componente dello storico gruppo dei Solisti Veneti e docente al Conservatorio di Sassari,

il flautista Riccardo Ghiani, primo flauto dell’orchestra della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari, il violista Dimitri Mattu, la pianista Angela Oliviero e la pianista Francesca Carta (entrambe docenti al di pianoforte al Conservatorio di Cagliari).

Conferma arriva dall’arpista Paloma Tironi, docente del Conservatorio di Sassari che porterà in scena un recital di musica francese. Tra i nomi che saliranno sul palco anche il giovane pianista accompagnatore Manuele Pinna. Non mancheranno i laboratori di Ensemble di Flauti e Ensemble di Arpe: gli insegnanti saranno l’arpista Alessandra Manca e la flautista Jana Bitti.

About Andrea Perra

Sono un ragazzo a cui piace molto fare sport divertirmi e socializzare con le persone. Mi piace scrivere, ascoltare musica e gli animali. Mi piace pure fare rime e viaggiare .Sono amante del calcio infatti tifo il Cagliari. Ho studiato nella facoltà di scienze politiche e dopo aver conseguito la laurea ora sto studiando per diventare Consulente del lavoro.

Controlla anche

Work Academy Sardegna 2021

Work Academy, i ragazzi scoprono il giornale informandosi sui social Le attività messe in campo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *