Alexa Unica Radio
206721660 349410103215859 8080539960525222973 n 1
206721660 349410103215859 8080539960525222973 n 1

Consultazione pubblica su alimentazione sostenibile

In occasione del Forum mondiale sull’alimentazione, la Ministra Fabiana Dadone ha avviato una consultazione on line sul Portale Giovani2030.it, in collaborazione con l’Agenzia nazionale per i giovani, per invitare le nuove generazioni ad esprimersi sui temi dell’alimentazione sostenibile.

In occasione del Forum mondiale sull’alimentazione, la Ministra Fabiana Dadone avvia oggi una consultazione on line sul Portale www.giovani2030.it, in collaborazione con l’Agenzia nazionale per i giovani, per invitare le nuove generazioni ad esprimersi sui temi dell’alimentazione sostenibile. La consultazione, che sarà aperta fino al 20 luglio, riguarderà i temi dell’accesso ad alimenti nutrienti e sicuri per tutti, del consumo sostenibile, della produzione con impatto positivo sull’ambiente, dei mezzi di sussistenza e, infine, dell’uguaglianza e della resilienza.

Le ragazze e i ragazzi saranno chiamati ad esprimere le loro preferenze rispetto a cinque quesiti e avranno la possibilità di formulare proposte di nuove soluzioni attraverso risposte aperte.

vegetables 1085063 1920

La consultazione, disponibile da oggi nella pagina dedicata https://giovani2030.it/iniziativa/wff-survey/ sarà il contributo dell’Italia ad un più ampio processo al quale, in questi mesi, stanno lavorando cittadini, organizzazioni pubbliche e private di tutto il mondo e che culminerà nell’evento organizzato dal WFF a Roma dal 1° al 6 ottobre 2021, con la partecipazione di rappresentanti dei Governi e dei vertici delle Nazioni Unite e di molte organizzazioni giovanili.

L’impatto sul pianeta

“Il modo in cui produciamo, distribuiamo e consumiamo il cibo ha un impatto enorme sulla sostenibilità del pianeta e sulla nostra vita quotidiana – dichiara la Ministra- ma allo stesso tempo, molti non hanno accesso a quantità adeguate di alimenti che siano sufficientemente nutrienti e di qualità. È quindi fondamentale – in una fase di transizione quale quella che stiamo attraversando a seguito dell’emergenza pandemica – interrogarsi e trovare soluzioni innovative per garantire che il cibo sia accessibile, sufficiente, sicuro e sostenibile per l’ambiente”. “È altrettanto fondamentale, io credo – prosegue la Ministra- che questa riflessione avvenga a partire dalle giovani generazioni. Dobbiamo dare loro la possibilità di esprimere direttamente la propria opinione e, in quest’ottica, le iniziative ONU del Forum Mondiale sull’Alimentazione (World Food Forum) e del Summit sui sistemi alimentari (UN’s Food Systems Summit – UNFSS) rappresentano occasioni preziose per coinvolgerli attivamente’.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

impatto dei cinghiali sul clima

L’impatto dei cinghiali sul clima pesa più di quello delle automobili

I cinghiali possono rilasciare circa 4,9 milioni di tonnellate di anidride carbonica ogni anno a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *