Alexa Unica Radio
Gran caldo 696x392 1
Gran caldo 696x392 1

Calore: in città roventi allerta per un milione di anziani

Oltre 1 milioni di anziani over 75 che abitano nelle città più roventi d’Italia sono a rischio di colpi di caldo, disidratazione e malori con l’impennata delle temperature estive.

E’ quanto emerge dall’analisi dell’Unione europea delle cooperative (Uecoop) su dati Istat in riferimento all’allarme calore con bollini arancione a rosso in diverse città italiane, da Roma a Bologna, da Bolzano a Campobasso, da Perugia a Palermo, da Firenze a Frosinone.

consigli per prevenire il calore ?

L’allerta di livello 2 – spiega Uecoop – scatta in presenza di “condizioni meteo che possono rappresentare un rischio per la salute, in particolare nei sottogruppi di popolazione più suscettibili”, mentre quella di livello 3 indica “condizioni di emergenza con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche”.

Nei centri urbani l’incremento del rischio malori per il calore raggiunge il 50% per i soggetti con più di 85 anni e per vedovi, separati e anche divorziati spiega Uecoop sulla base di uno studio del Dipartimento della Protezione Civile per la prevenzione ondate di calore.

Ad avere i problemi maggiori sono proprio i grandi anziani fra i più esposti ai colpi di calore visto che hanno un sistema di termoregolazione meno efficiente, manifestano anche con maggiore facilità i sintomi dell’ipertermia e hanno una più alta vulnerabilità alle malattie respiratorie.

Senza trascurare il fatto che gli anziani – evidenzia Uecoop – hanno in genere una minore percezione del bisogno di bere per idratarsi soprattutto con le alte temperature estive.
Negli ultimi anni gli sbalzi termici fra l’interno delle case e la temperatura esterna hanno portato a modificare le modalità di assistenza da parte delle cooperative e degli operatori specializzati .

Cosa consiglia il vademecum?

IL VADEMECUM CONTRO I COLPI DI CALORE

  1. Evitare di uscire di casa nelle ore con più calore
  2. Vestire con abiti leggeri non aderenti preferibilmente di fibre naturali
  3. Aprire le finestre solo al mattino presto o la sera
  4. Evitare di restare sotto il soffio diretto dei condizionatori
  5. Impostare il condizionatore ad un massimo di 7 gradi di differenza con l’esterno
  6. Fare bagni e docce con acqua tiepida e bagnarsi viso e braccia con acqua fresca
  7. Salire sull’auto solo dopo aver aperto finestrini e portiere per far arieggiare l’abitacolo
  8. Evitare l’eccesso di sale nei cibi
  9. Bere frequentemente acqua ma anche succhi e centrifugati
  10. Consumare pasti leggeri, frutta e verdura

About Andrea Perra

Sono un ragazzo a cui piace molto fare sport divertirmi e socializzare con le persone. Mi piace scrivere, ascoltare musica e gli animali. Mi piace pure fare rime e viaggiare .Sono amante del calcio infatti tifo il Cagliari. Ho studiato nella facoltà di scienze politiche e dopo aver conseguito la laurea ora sto studiando per diventare Consulente del lavoro.

Controlla anche

beach 3058917 1920

Caldo: gli esperti, idratazione costante contro afa e malori

Spesso in riva al mare: non sempre però spiaggia e tuffi sono il migliore rimedio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *