Alexa Unica Radio
040721 masse daria lunedi
040721 masse daria lunedi

Meteo, lunedì 5 luglio più stabile e caldo

La prima settimana di luglio si preannuncia bollente: il fronte temporalesco in transito in queste ore sulle regioni settentrionali si trasferirà verso est sin dalle prime ore di lunedì, consentendo alle sue spalle un rapido miglioramento.

La massa d’aria sub-tropicale che la accompagna darà il via alla seconda intensa ondata di calore dell’estate: direttamente investite saranno le regioni peninsulari e le Isole dove, tra mercoledì e giovedì, è atteso l’apice, con picchi fino a sfiorare i 40 gradi. Farà molto caldo anche al Nord: qui non si dovrebbero superare i 35 gradi, ma sarà l’afa ad accrescere il disagio, mentre la coda di un’altra perturbazione in transito Oltralpe a metà settimana potrebbe accentuare l’instabilità, sia sui rilievi che sulle pianure. Resta ancora incerta la durata della fiammata africana, anche se sembra probabile una sua interruzione entro il weekend del 10-11 luglio.

Nel frattempo, l’alta pressione nord africana, che per qualche giorno si era ritirata verso le basse latitudini, a partire da martedì tornerà ad espandersi verso l’Italia e la Penisola balcanica.

Previsioni meteo per lunedì 5 luglio

Lunedì tempo in deciso miglioramento al Nord, salvo gli ultimi rovesci o temporali prima dell’alba all’estremo Nordest. In giornata prevalenza di sole in tutto il Paese, con maggiori addensamenti nel settore alpino e prealpino e nelle zone appenniniche, ma senza precipitazioni di rilievo.

Temperature: massime in rialzo al Nord, in temporanea lieve flessione al Sud e sulle Isole. Caldo quasi ovunque senza eccessi, con valori per lo più tra 28 e 33 gradi; locali picchi fino a 35-36 gradi nei settori ionici di Calabria e Sicilia e nell’est della Sardegna. Venti di Maestrale in rinforzo su mari e regioni centro-meridionali, fino a tesi tra Sardegna, Sicilia e mar Tirreno. Mari in prevalenza mossi, fino a molto mosso il Canale di Sicilia.

Previsioni meteo per martedì 6 luglio

Martedì su tutto il Paese tempo generalmente soleggiato, con prevalenza di cieli sereni. Nella seconda parte del giorno aumenteranno le nubi cumuliformi nel settore alpino, associate a brevi rovesci o isolati temporali su quello lombardo e piemontese e sulla Valle d’Aosta.

Temperature in generale aumento e caldo in intensificazione ovunque: valori per lo più compresi tra 29 e 35 gradi, con picchi fino a 36-37 su regioni centrali e Isole maggiori, anche oltre sulla Sardegna. Venti: moderati settentrionali su Canale d’Otranto e mar Ionio al largo, altrove deboli a prevalente regime di brezza. Mari: mossi l’Adriatico meridionale e lo Ionio.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Paolo Angeli

Musica sulle Bocche”: giovedì 19 agosto a Martis

Giovedì 19 agosto a Martis Paolo Angeli presenta il suo ultimo lavoro “Jar’a” per il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *